L'estratto di zafferano che soffre l'appetito funziona quasi altrettanto bene dei farmaci antidepressivi a prescrizione a basse dosi come il Prozac

Soppressori dell'appetito naturale - Dr. Ax

Senza dubbio, l'eccesso di cibo - e la sua connessione a un numero sempre crescente di persone in sovrappeso o obesi - è uno dei problemi più complessi e impegnativi in ​​ambito sanitario oggi. Ci sono molte ragioni per cui potresti sentirti affamato, incluse carenze nutrizionali, mancanza di fibre o grassi salutari nella dieta, stanchezza o elevate quantità di stress emotivo. Tuttavia, non deve essere in questo modo. I soppressori dell'appetito naturale possono aiutarti a raggiungere la sazietà ed evitare l'eccesso di cibo, e possono aiutarti a farlo senza i pericoli delle pillole dimagranti.

Mentre i produttori di pillole per la perdita di peso continuano a promuovere la convenienza e i rapidi risultati associati ai loro prodotti, la Food and Drug Administration e altre autorità sanitarie statunitensi mettono in guardia contro il loro uso. Alcuni dei motivi principali per cui le pillole di perdita di peso che sopprimono l'appetito sono considerate almeno un po 'pericolose includono interazioni farmacologiche, ingredienti contaminati o non elencati, elevate quantità di caffeina e riempitivi o additivi sintetici che causano reazioni negative, solo per citarne alcuni.

La buona notizia è questa: sembrano esserci opzioni più sicure e più naturali per sopprimere l'appetito (e potenzialmente perdere un po 'di peso come risultato) senza così tanto rischio. Infatti, nel corso della storia, le culture di tutto il mondo hanno consumato cibi naturali, tè e spezie che ora stanno dimostrando di essere utili per le funzioni metaboliche e il dispendio energetico. Consumare i soppressori dell'appetito naturale, come il riempimento, i cibi brucia grassi, i nutrienti come l'acido linoleico coniugato e il cromo, i probiotici e le bevande anti-invecchiamento come il tè verde, possono aiutare a mantenere voglie insensate, l'abitudine di spuntini o di un dente dolce sotto i migliori controllo.


Cos'è un soppressore dell'appetito?

I soppressori dell'appetito sono pillole, bevande, integratori o cibi integrali che ti aiutano a evitare di mangiare troppo. Soppressori dell'appetito naturale - che hanno alcune somiglianze con le pillole dimagranti commerciali ma alcune importanti differenze - possono aiutare ad affrontare alcuni di questi problemi legati all'obesità o al mangiare emotivo in parte bilanciando i livelli di "ormoni della fame", come la grelina e la leptina. Grelina e leptina aumentano e diminuiscono durante il giorno a seconda di cose come di recente, umore, livello di stress, sonno, genetica, peso attuale e livello di infiammazione. In altre parole, c'è molto in gioco quando si tratta di sopprimere o stimolare l'appetito quotidiano.

Oltre a diminuire l'appetito attraverso la regolazione ormonale, i nutrienti o gli oli essenziali utilizzati per promuovere in modo sicuro la perdita di peso possono aiutare a ribaltare la scala a tuo favore in molti altri modi, come bruciare più grasso corporeo immagazzinato per l'energia (questi sono noti come termogenici), migliorando l'equilibrio dei livelli di zucchero nel sangue, frenando l'appetito per cibi spazzatura o dolci, migliorando la salute della tiroide, aumentando il rilascio di "ormoni felici" o endorfine come la serotonina e possibilmente dandovi un po 'più di energia durante il giorno da utilizzare per attività fisica extra.

Oggi ci sono tutti i tipi di prodotti che affermano di avere questi effetti opprimenti, ma non tutti i tipi hanno dimostrato di funzionare o addirittura di essere molto sicuri. Esempi di supplementi di perdita di peso che rappresentano la maggior parte dei rischi includono guaranà, garcinia cambogia, arancio amaro o efedrina. Secondo la FDA, "I supplementi non sono considerati farmaci, quindi non sono sottoposti agli stessi rigorosi requisiti di sicurezza ed efficacia dei farmaci." (1) Ecco perché raccomando di affrontare la perdita di peso in modo olistico, soprattutto mangiando ripieno, grasso - bruciando, alimenti naturali e altri soppressori dell'appetito naturale che non porteranno potenzialmente a complicazioni come l'assunzione di pillole o il consumo di elevate quantità di caffeina.


Top 5 soppressori dell'appetito naturale

1. Estratto di tè verde

Il tè verde è stato consumato per migliaia di anni ed è ancora oggi una delle bevande più salutari a nostra disposizione. È stato al centro di centinaia di studi relativi a tutto, dalla prevenzione dei disturbi cognitivi come la demenza alla gestione della disfunzione metabolica. Recentemente, alcuni antiossidanti e sostanze nell'estratto di tè verde sono stati associati a effetti benefici sulle malattie metaboliche e miglioramenti nella regolazione degli ormoni dell'appetito.

Una meta-allergia Cochrane di cui 14 studiati riguardanti l'uso del tè verde ha riscontrato che il suo consumo era associato a risultati di perdita di peso lievi ma significativi rispetto ai controlli o al placebo. (2) Uno studio che ha testato gli effetti dell'estratto di tè verde su un gruppo di adulti rispetto a un gruppo di controllo che non prendeva tè verde ha scoperto che dopo 12 settimane, quelli che assumevano 857 milligrammi di tè verde avevano livelli significativamente più bassi di grelina (noto come ormone della fame).

I partecipanti al gruppo di estratti di tè verde hanno anche avuto miglioramenti nei livelli di colesterolo e livelli elevati di adiponectina rispetto al gruppo placebo. Bassi livelli di adiponectina sono stati associati a problemi come l'insulino-resistenza, la sindrome metabolica e l'aumento dell'infiammazione. EGCG, la catechina del tè verde più abbondante e un potente componente bioattivo, ha anche dimostrato di agire come un composto antitumorale e promuovere attività termogeniche negli studi, diminuendo così la proliferazione delle cellule adipose e aiutando a bruciare il grasso corporeo per produrre energia. (3)

Anche se non tutti gli studi hanno mostrato risultati di perdita di peso così forti e positivi associati all'estratto di tè verde, sembra sicuro per la maggior parte degli adulti assumere fino a 800-900 milligrammi al giorno, di solito distribuiti su tre incrementi.(4) Anche se sono generalmente rari, quando si prende l'estratto di tè verde essere alla ricerca di effetti avversi segnalati che potrebbero includere mal di testa lievi, segni di ipertensione, stitichezza o eventualmente aumento dei sintomi di infezione del tratto urinario.

2. Estratto di zafferano

Alcune ricerche suggeriscono che l'assunzione di alcuni estratti di zafferano può avere effetti positivi sulla regolazione dell'umore aumentando i livelli di endorfina e serotonina. Gli effetti dello zafferano quando si tratta di sopprimere l'appetito, che porta a ridurre gli spuntini e un umore elevato, sembrano essere il risultato di un aumento dell'azione della serotonina nel corpo. (5) Questo ha dimostrato di aiutare a migliorare i sintomi di depressione, alimentazione emotiva e sindrome premestruale dopo circa 6-8 settimane di trattamento. In effetti, alcuni studi hanno scoperto che l'estratto di zafferano può funzionare quasi altrettanto bene con un farmaco antidepressivo a prescrizione a basse dosi (come fluoxetina o imipramina).

Inoltre, mentre la ricerca mostra risultati misti, ci sono alcune prove che l'assunzione di una sostanza chimica dallo zafferano chiamata crocetina potrebbe ridurre l'affaticamento durante l'attività fisica e contribuire ad aumentare il dispendio energetico. (6) Per ottenere i benefici antidepressivi dello zafferano, iniziare con la dose giornaliera standard di 30 milligrammi, utilizzata per un massimo di otto settimane. Se hai qualche condizione esistente che potrebbe interferire con l'influenza dello zafferano sul metabolismo della serotonina (come la depressione, per esempio), è una buona idea avere l'opinione del medico prima.

Top cinque soppressori dell'appetito naturale - Dr. Ax

3. Olio essenziale di pompelmo

I benefici del pompelmo per la perdita di peso sono stati al centro di una dozzina di studi e sembrano essere dovuti a acidi benefici, antiossidanti, olii ed enzimi volatili che aiutano a ridurre l'appetito, ridurre il desiderio, aiutare a stimolare il sistema linfatico e dargli una leggera dose di edificante energia.

La ricerca sugli effetti del pompelmo sulla stimolazione olfattiva (l'odore dell'olfatto colpisce il sistema nervoso centrale) dimostra che l'inalazione dell'odore del frutto può alterare positivamente la segnalazione del nervo autonomo, la lipolisi (metabolismo dei grassi) e la regolazione dell'appetito. Ecco alcuni risultati di una serie di studi su come l'olio essenziale di pompelmo influisce sull'appetito e sul peso corporeo: (7, 8)

  • Il profumo di olio di pompelmo eccita i nervi simpatici che forniscono il tessuto adiposo marrone e le ghiandole surrenali, che possono aiutare a stimolare la perdita di peso.
  • L'odore del pompelmo aiuta anche a stimolare l'alimentazione indotta dalla grelina, facendoti sentire più pieno e meno incline a cedere alle voglie.
  • Gli enzimi trovati nella buccia (pelle) del pompelmo hanno effetti antiossidanti e antinfiammatori. Possono aiutare con la digestione dei grassi o dello zucchero e il mantenimento di livelli equilibrati di glucosio nel sangue, che potrebbero impedirti di sentirti irritabile e di avere bisogno di una rapida soluzione di caffeina o zucchero.
  • L'olio di pompelmo e l'estratto si sono dimostrati utili per chi ha insulino-resistenza o diabete, causando una significativa riduzione dei livelli di insulina post-glucosio di due ore rispetto al placebo.
  • Alcuni trovano anche che il profumo pulito degli agrumi aiuta a ridurre il desiderio di dolci e migliora l'umore abbastanza da ridurre il consumo emotivo. Anche il grasso corporeo viene metabolizzato dagli enzimi presenti nel pompelmo.

Alcuni studi hanno dimostrato che solo tre esposizioni di 15 minuti all'olio essenziale di pompelmo ogni settimana hanno aiutato i partecipanti a ridurre i loro appetiti e le abitudini pratiche (come il mangiare lento e consapevole) che controllano meglio il loro peso. Come puoi usare l'olio essenziale di pompelmo a casa o quando sei in giro? Cercando di aggiungere diverse gocce di olio essenziale di pompelmo puro (cparadiso irlandese) o su un diffusore del tuo ufficio / casa, sul tuo sapone da doccia o da bagno, o con un olio vettore da massaggiare direttamente sulla pelle (esegui un test cutaneo per assicurarti di non avere prima una reazione allergica).

4. Alimenti ricchi di fibre

Le fibre alimentari, provenienti da fonti alimentari o in forma di integratore concentrato, sono state usate per centinaia di anni per promuovere la pienezza, migliorare la salute dell'intestino e le funzioni digestive e aiutare a mantenere una forte immunità e la salute del cuore. Nonostante il fatto che l'assunzione di fibre sia inversamente associata a fame, peso corporeo e grasso corporeo, gli studi dimostrano che l'assunzione media di fibre negli adulti negli Stati Uniti è ancora inferiore alla metà dei livelli raccomandati. (9)

Cosa ne pensi delle fibre che attenuano l'appetito? Poiché la fibra non è in grado di essere digerita una volta consumata, in più assorbe così tanto del proprio peso in acqua, i cibi ricchi di fibre aiutano a rallentare la digestione del glucosio (zucchero), ti fanno sentire più pieno più a lungo e battono le voglie. Molti alimenti ricchi di fibre sono anche molto nutrizionalmente densi, il che significa che si ottiene più botto per il vostro buck nutrizionale e aiutare a prevenire la disidratazione o carenze.

Mangiare una dieta ricca di fibre - simile alla dieta mediterranea o il modo in cui si mangiano coloro che sono noti per la longevità nelle zone blu - è stato collegato a una maggiore durata, una migliore regolazione del peso corporeo sano, un miglioramento dell'intestino e della salute digestiva, ormonale salute e molto altro. Secondo la ricerca nel Rapporti sull'obesità, "L'evidenza indica un'associazione significativa tra la mancanza di assunzione di fibre e: cardiopatia ischemica, ictus, aterosclerosi, diabete di tipo 2, sovrappeso e obesità, insulino-resistenza, ipertensione, dislipidemia, così come i disturbi gastrointestinali. "(10)

Per riempire gli alimenti giusti più velocemente e più a lungo, consumare più cibi ricchi di fibre, compresi semi di chia, semi di lino, amidi freschi o non amidacei, fagioli o legumi e frutta (specialmente bacche).

5. Alimenti piccanti

Ingredienti naturalmente speziati (più anti-infiammatori) come pepe di Caienna, pepe nero, curry, curcuma, zenzero, dente di leone o cannella potrebbero contribuire ad aumentare la capacità del corpo di bruciare i grassi, sopprimere i livelli di fame, normalizzare i livelli di glucosio, ridurre i danni dei radicali liberi associati all'invecchiamento e ridurre l'appetito per i dolci.

Gli studi hanno scoperto che i risultati associati a mangiare spezie come la Caienna con pasti ricchi di carboidrati indicano che il peperoncino aumenta la termogenesi indotta dalla dieta (riscaldamento del corpo e combustione dei grassi) e l'ossidazione dei lipidi. (11) Altre ricerche riguardanti gli effetti della capsaicina, il fitochimico responsabile della piccantezza dei peperoni, hanno dimostrato che questo composto può modulare le attività metaboliche attraverso i recettori transitori nell'apparato digerente, come quello chiamato TRPV1.

Perché sono carichi di benefici, praticamente privi di calorie e facili da usare su tutti i tipi di ricette, non c'è praticamente nessuna ragione se non l'amore per le spezie. Ci sono prove che includere più spezie ed erbe nella vostra dieta (specialmente curcuma, pepe nero e pepe di Caienna) può aiutare a ridurre l'assunzione di cose come esaltatori di sapidità, sale e zucchero mentre vi aiuta a ridurre l'aumento di peso senza avere effetti negativi. Prova ad aggiungere un po 'di tè fatto in casa o bevande disintossicanti, marinate, in cima a pesce o altre proteine, in una padella, su verdure o nelle zuppe.

Altri suggerimenti per mantenere sotto controllo l'appetito:

  • Consumare acidi grassi omega-3 e probiotici. Entrambi sono legati a una ridotta infiammazione, a un miglior controllo dell'umore, a effetti anti-invecchiamento e a un miglioramento dell'intestino / salute digestiva.
  • Mangia abbastanza proteine ​​e grassi sani, che sono altrettanto cruciali per controllare i morsi della fame come la fibra.
  • Bevi più acqua.
  • Frena il mangiare emotivo gestendo lo stress. Imparare a mangiare in modo consapevole può aiutare a sentirsi più soddisfatti dai pasti.
  • Dormire a sufficienza.
  • Fai attenzione a non correre troppo, il che può farti sentire molto affamato e affaticato, non importa cosa mangi.

I pericoli delle pillole dietetiche di prescrizione

Le pillole per la dieta commercialmente vendute contengono solitamente un mix di stimolanti, tra cui caffeina, erbe e talvolta enzimi digestivi o acidi. Generalmente, vengono con effetti collaterali avversi, rendendoli modi malsani per perdere peso.

La caffeina è uno degli ingredienti di perdita di peso più comuni perché spesso ha gli effetti accattivanti di affievolire l'appetito di qualcuno, migliorando la motivazione e aumentando l'energia per l'attività. Tuttavia, come si è potuto sperimentare in passato, consumare troppa caffeina in un breve periodo di tempo può causare forti effetti collaterali come nervosismo, mal di testa, insonnia, ansia, palpitazioni cardiache, diarrea e altro.

Mentre la maggior parte degli adulti in tutto il mondo consuma almeno un po 'di caffeina al giorno, principalmente sotto forma di caffè o tè, quantità eccessivamente elevate di caffeina sono solitamente limitate a integratori "brucia grassi". Quando i produttori di pillole per la perdita di peso includono caffeina in quantità raramente utilizzate, è probabile che causino problemi a breve termine come dipendenza e nervosismo o, peggio ancora, pericolose interazioni con condizioni mediche o farmaci esistenti.

A causa di interazioni con farmaci o cambiamenti della pressione sanguigna, altri effetti collaterali di pillole dimagranti come il guaranà, la garcinia cambogia o l'efedrina, ad esempio, possono includere ansia, disturbi del sonno, indigestione, diarrea, battito cardiaco accelerato, mal di testa, dipendenza e sangue cambiamenti di pressione che a volte possono essere pericolosi.

Alcuni supplementi termogenici disponibili in commercio (specialmente quelli contenenti efedrina, anche chiamati efedra) sono stati trovati anche per indurre insufficienza epatica acuta e contribuire a reazioni gravi come sanguinamento eccessivo, aumento della pressione nel cervello, affaticamento, malessere e ittero. (12) Questo è uno dei motivi per cui l'efedrina è ora vietata come ingrediente di un integratore alimentare negli Stati Uniti - a causa di un aumento delle reazioni riportate di ipertensione, palpitazione, ictus, attacchi epilettici e infarto e persino in rari casi di morte.

Pericoli di pillole per la dieta - Dr. Axe

Precauzioni quando si utilizzano soppressori dell'appetito naturale

Poiché c'è sempre il rischio di sviluppare reazioni diverse a seconda della tua attuale salute ed età, fai attenzione a come ti senti anche quando usi soppressori dell'appetito naturale. Seguire attentamente le istruzioni di dosaggio, poiché alte dosi possono causare reazioni pericolose come avvelenamento, aspetto giallo della pelle o delle mucose, vomito, vertigini, diarrea e problemi cardiaci.

In generale, non si sa abbastanza sulla sicurezza dell'utilizzo di soppressori dell'appetito naturale durante la gravidanza o l'allattamento al seno, quindi per stare dalla parte della sicurezza è consigliabile evitare l'uso di supplementi di cui sopra durante questi periodi. Generalmente, i bambini e gli anziani dovrebbero evitare di consumare troppa caffeina o integratori senza il parere del medico.

Se hai uno dei seguenti problemi di salute, parla con un professionista prima di tentare di sopprimere l'appetito per la perdita di peso (soprattutto se prendi farmaci ogni giorno):

  • Condizioni cardiache, come alta o bassa pressione sanguigna o palpitazioni.
  • Una condizione di salute mentale come ansia, depressione insonnia o disturbo bipolare, dal momento che alcuni integratori come estratto di zafferano o tè verde possono influenzare il tuo umore e livelli di energia.
  • Vertigini o vertigini, poiché anche bassi livelli di caffeina possono peggiorarli.
  • Allergie a pepe, Lolium, Olea o Salsola specie vegetali, dal momento che erbe o spezie come lo zafferano e il pepe di Caienna possono causare reazioni allergiche nelle persone sensibili.

Ecco la linea di fondo sull'utilizzo di soppressori dell'appetito naturale rispetto ad altri soppressori dell'appetito: mentre pillole dimagranti, tè o altri prodotti possono darvi un aumento di energia, appetito attenuato o umore temporaneamente elevato, è improbabile che si traducano in qualsiasi perdita di peso a lungo termine, soprattutto quando non si apportano altri cambiamenti nello stile di vita sano. Concentrati sull'assunzione di una dieta completa e nutriente, prevenendo le carenze di vitamine o minerali chiave e rimanendo attiva. Quindi non dovresti rivolgerti a prodotti per la perdita di peso, in primo luogo.


Considerazioni finali sui soppressori dell'appetito naturale

  • Le pillole di perdita di peso più comuni, come il guaranà, la garcinia cambogia o l'efedrina, sono spesso utilizzate per sopprimere l'appetito e aiutare nella perdita di peso. Ma è abbastanza comune sperimentare alcuni effetti collaterali durante l'assunzione di questi prodotti, tra cui nervosismo, ansia, disturbi del sonno, indigestione, diarrea, battito cardiaco accelerato o mal di testa, motivo per cui i soppressori dell'appetito naturale sono sempre opzioni migliori.
  • I soppressori dell'appetito naturale comprendono estratto di tè verde, cibi ricchi di fibre, estratto di zafferano, olio essenziale di pompelmo e spezie come il pepe di Caienna.
  • Questi soppressori dell'appetito naturale, erbe, alimenti e composti possono aiutare a strizzare voglie inducendo termogenesi, riscaldando il corpo, equilibrando i livelli di zucchero nel sangue, assorbendo l'acqua nel tratto digestivo, riducendo l'infiammazione, migliorando l'umore o l'energia, equilibrando gli ormoni della fame / pienezza come la grelina e leptina e alterazione del rilascio di alcuni enzimi digestivi.

Leggi Successivo: 6 bruciatori di grasso naturale e sicuro, più rischi di supplementi di perdita di peso


Dal suono di esso, si potrebbe pensare che l'intestino permeabile colpisce solo il sistema digestivo,ma in realtà può influire di più. Perché Leaky Gut è così comune, e un tale enigma,Sto offrendo un webinar gratuito su tutte le cose che perdono l'intestino.Clicca qui per saperne di più sul webinar.


Recenti documenti: