Come perdere peso velocemente e in sicurezza

Riferimento medico WebMD recensito da Christine Mikstas, RD, LD il 28 febbraio 2017

FONTI:

Caroline Apovian, MD, Nutrition and Weight Management Center, Boston Medical Center.

Monica Auslander, dietista registrato, Essence Nutrition, Miami.

Alison Borkowska, PhD, WeightNot.

Jewels Lett, dietista registrato.

Jessica Levings, Balanced Dispensa.

Dana Simpler, MD, Mercy Medical Center.

Adrienne Youdim, MD.

Robert Ziltzer, MD, centro di perdita di peso di Scottsdale.

Giornale internazionale di medicina comportamentale: "L'associazione tra il tasso di perdita di peso iniziale e il successo a lungo termine nel trattamento dell'obesità: la vittoria è lenta e costante?"

Recensioni sull'obesità: "Lezioni dai programmi di gestione dell'obesità: una maggiore perdita di peso iniziale migliora la manutenzione a lungo termine".

Academy of Nutrition and Dietetics: "Allontanarsi da Fad Diets".

CDC: "Perdere peso".

Istituto nazionale del cuore, polmone e sangue: "Piano di alimentazione sana".

Mayo Clinic: "Tabella degli alimenti ad alta fibra".

USDA: "All About the Protein Foods Group".

Come perdere peso velocemente e in sicurezza

Hai difficoltà a perdere peso? O ti piacerebbe perdere più velocemente? Sei arrivato nel posto giusto.

La triste verità è che le idee convenzionali - mangiare di meno, correre di più - non funzionano a lungo termine. Contare le calorie, esercitarsi per ore ogni giorno e cercare di ignorare la fame? Questa è sofferenza inutile e spreca tempo e preziosa forza di volontà. È la perdita di peso per i masochisti. Alla fine quasi tutti si arrendono. Ecco perché abbiamo un'epidemia di obesità.

Fortunatamente c'è un modo migliore. Preparati per una perdita di peso senza sforzo.

La linea di fondo? Il tuo peso è regolato oralmente. Tutto ciò che è necessario è ridurre l'ormone che immagazzina i grassi, l'insulina, e perderai facilmente l'eccesso di peso.

Di seguito è una guida pratica passo-passo per fare esattamente questo.

I migliori 18 consigli per la perdita di peso

Siete pronti? Eccoci qui.

Inizia in cima alla lista (la più importante) e vai giù per quanto ti serve. Clicca su qualsiasi consiglio per leggere tutto su di esso. Forse hai solo bisogno del primo consiglio?

  1. Scegli una dieta a basso contenuto di carboidrati
  2. Mangia quando hai fame
  3. Mangia cibo vero
  4. Mangia solo quando hai fame
  5. Misura i tuoi progressi con saggezza
  6. Essere persistente
  7. Evita la frutta
  8. Evita la birra
  9. Evitare i dolcificanti artificiali
  10. Rivedi tutti i farmaci
  11. Sottolinea meno, dormi di più
  12. Mangiare meno di latticini e noci
  13. Supplemento di vitamine e minerali
  14. Usa il digiuno intermittente
  15. Esercitare con saggezza
  16. Ottieni una chetosi ottimale
  17. Fai controllare i tuoi ormoni
  18. Considera pillole dimagranti (se disperate)

Corso video

Diciotto consigli troppi per te? Dai un'occhiata a questo nuovo video di alta qualità con i cinque più importanti. Registrati per ricevere aggiornamenti gratuiti e avrai accesso immediato ad esso:

... o continua a leggere qui sotto per tutti i 18.

1. Scegli una dieta a basso contenuto di carboidrati

Se vuoi perdere peso, dovresti iniziare evitando lo zucchero e l'amido (come il pane). Questa è una vecchia idea: per 150 anni o più c'è stato un numero infinito di diete dimagranti basate sul mangiare meno carboidrati. La novità è che decine di moderni studi scientifici hanno dimostrato che, sì, il basso contenuto di carboidrati è il modo più efficace per perdere peso.

Ovviamente, è ancora possibile perdere peso su qualsiasi dieta - basta mangiare meno calorie di quelle che brucia, giusto? Il problema con questo semplicistico consiglio è che ignora l'elefante nella stanza: la fame. Alla maggior parte della gente non piace "mangiare di meno", cioè avere fame per sempre. Questa è una dieta per i masochisti. Prima o poi una persona normale si arrenderà e mangerà, quindi la prevalenza di "yo-yo dieta".

Il principale vantaggio della dieta a basso contenuto di carboidrati è che ti fanno desiderare di mangiare di meno. Anche senza contare le calorie, la maggior parte delle persone in sovrappeso mangia molto meno calorie a basso contenuto di carboidrati. Lo zucchero e l'amido possono aumentare la fame, mentre evitarli può ridurre l'appetito a un livello adeguato. Se il tuo corpo vuole avere un numero adeguato di calorie, non devi preoccuparti di contarle. Quindi: le calorie contano, ma non è necessario contarle.

Uno studio del 2012 ha anche dimostrato che le persone con una dieta a basso contenuto di carboidrati bruciano 300 calorie in più al giorno - mentre si riposano! Secondo uno dei professori di Harvard dietro lo studio, questo vantaggio "equivarrebbe al numero di calorie tipicamente bruciate in un'ora di attività fisica ad intensità moderata". Immagina: un'intera ora bonus di esercizio fisico ogni giorno, senza effettivamente esercitare.

Bottom line: una dieta a basso contenuto di carboidrati riduce la fame e rende più facile mangiare di meno. E potrebbe persino aumentare il tuo consumo di grassi a riposo. Studio dopo studio mostra che il basso contenuto di carboidrati è il modo più intelligente per perdere peso e migliora i marcatori di salute importanti.

Corso video

Vuoi vedere un nuovo video corso di alta qualità di 11 minuti su come mangiare low-carb, high-fat (LCHF)? E riguardo le cose più importanti a cui pensare? Registrati per ricevere aggiornamenti gratuiti e avrai accesso immediato ad esso:

Per saperne di più

Vuoi sapere di più su cosa mangiare a basso contenuto di carboidrati, esattamente come farlo, potenziali problemi e soluzioni ... e tante grandi ricette?

Inizia qui: low carb per i principianti

In alternativa puoi rendere più semplice il carboidrato basso iscrivendoti alla nostra sfida low-carb gratuita di due settimane. Oppure ottenere illimitati piani pasto a basso contenuto di carboidrati, liste della spesa e molto altro con una prova di iscrizione gratuita.

2. Mangia quando sei affamato

Non avere fame L'errore più comune quando si inizia una dieta a basso contenuto di carboidrati: Ridurre l'assunzione di carboidrati mentre si è ancora spaventati dal grasso. Carboidrati e grassi sono le due principali fonti energetiche del corpo e ne ha bisogno almeno uno.
Burro e olio d'oliva
Basso contenuto di carboidrati e basso contenuto di grassi = fame

Evitare sia carboidrati che grassi porta alla fame, alle voglie e all'affaticamento. Prima o poi la gente non può sopportarlo e rinunciare. La soluzione è mangiare più grasso naturale fino a quando non ti senti soddisfatto. Per esempio:

  • Burro
  • Crema piena di grassi
  • Olio d'oliva
  • Carne (incluso il grasso)
  • Pesce grasso
  • Bacon
  • Uova
  • Olio di cocco, ecc.

I 10 modi migliori per mangiare più grassi

Mangia sempre abbastanza, in modo da sentirti soddisfatto, specialmente all'inizio del processo di perdita di peso. Fare questo su una dieta a basso contenuto di carboidrati significa che il grasso che mangi sarà bruciato come combustibile dal tuo corpo, in quanto i livelli di insulina ad accumulo di grasso saranno abbassati. Diventerai una macchina brucia grassi. Perderai il peso in eccesso senza fame.

Hai ancora paura del grasso saturo? Non farlo. La paura del grasso saturo si basa su teorie obsolete che sono state dimostrate errate dalla scienza moderna. Il burro è un buon cibo. Comunque, sentiti libero di mangiare il grasso per lo più insaturo (ad esempio olio d'oliva, avocado, pesce grasso) se preferisci. Questo potrebbe essere chiamato una dieta mediterranea a basso contenuto di carboidrati e funziona anche alla grande.

Mangiare quando si ha fame implica anche qualcos'altro: se non hai fame, probabilmente non hai ancora bisogno di mangiare. Quando su una dieta LCHF puoi fidarti di nuovo dei tuoi sentimenti di fame e sazietà. Sentiti libero di mangiare quante volte al giorno è più adatto a te.

Alcune persone mangiano tre volte al giorno e occasionalmente fanno merenda (notate che spuntini frequenti potrebbero significare che voi trarrete beneficio dall'aggiunta di grassi ai vostri pasti, per aumentare la sazietà). Alcune persone mangiano solo una o due volte al giorno e non fanno mai uno spuntino. Qualunque cosa funzioni per te. Mangia solo quando hai fame.

Leggi di più sul perché mangiare quando hai fame è più intelligente del conteggio delle calorie


4. Mangia solo quando hai fame

Con una dieta povera di carboidrati si dovrebbe mirare a mangiare quando si ha fame (vedere il suggerimento n. 2 sopra). E se non hai fame? Non mangiare Nulla rallenta la perdita di peso più spesso di mangiare un sacco di cibo che non ti serve. Questo, infatti, è così importante che ne vale la pena.

Ridurre gli spuntini non necessari

Anche gli snack non necessari possono essere un problema con LCHF. Alcune cose sono facili da mangiare solo perché sono gustose e facilmente disponibili. Ecco tre trappole comuni a cui prestare attenzione su LCHF:

  1. Prodotti lattiero-caseari come panna e formaggi. Funzionano bene in cucina in quanto soddisfa. Il problema è se stai masticando un sacco di formaggio davanti alla TV di sera ... senza essere affamati. Stai attento con questo. O un sacco di panna con dessert, quando in realtà sei già pieno e continua a mangiare perché ha un buon sapore. O un altro colpevole comune: un sacco di panna nel caffè, molte volte al giorno.
  2. Noccioline. È molto facile da mangiare fino a quando i dadi sono spariti, indipendentemente da quanto sei pieno. Un consiglio: secondo la scienza, le noci salate sono più difficili da smettere di mangiare delle noci non salate. Le noci salate ti tentano a mangiare troppo. Buono a sapersi. Un altro consiglio: evitare di portare l'intera borsa sul divano, preferibilmente scegliere una ciotola piccola. Mangio spesso tutte le nocciole davanti a me, sia che abbia fame o meno.
  3. Cottura LCHF. Anche se usi solo la farina di mandorle e gli edulcoranti che fanno spuntini sui prodotti da forno e i biscotti di solito forniscono un'alimentazione aggiuntiva quando non hai fame ... e sì, questo rallenterà la perdita di peso.

Sentiti libero di saltare i pasti

Devi fare colazione? No certo che no. Non mangiare se non hai fame. E questo vale per ogni pasto.

In una dieta LCHF rigorosa, la fame e l'appetito tendono a diminuire molto, soprattutto se si ha un eccesso di peso da perdere. Il tuo corpo potrebbe bruciare felicemente i tuoi depositi di grasso, riducendo la necessità di mangiare.

Se ciò accade, sii felice! Non combatterlo mangiando cibo che non vuoi. Aspetta invece che la fame ritorni prima di mangiare di nuovo. Ciò ti farà risparmiare tempo e denaro, mentre accelera la tua perdita di peso.

Alcune persone temono che perderanno il controllo se non mangiano ogni tre ore, facendo in modo che mangino migliaia di calorie e soffiando completamente le loro diete. Quindi mangiano ossessivamente tutto il tempo.

Questo spuntino ossessivo può essere necessario a una dieta ricca di zuccheri / carboidrati trasformati per controllare le voglie della fame, ma di solito non è assolutamente necessaria per una dieta LCHF. La fame ritorna lentamente e avrai un sacco di tempo per preparare il cibo o fare uno spuntino.

Sommario

Per perdere peso velocemente e in modo sostenibile: mangia quando sei affamato - ma solo quando hai fame. Dimentica l'orologio e ascolta invece il tuo corpo.

Di Più

Ulteriori informazioni in questi video:


5. Misura i tuoi progressi con saggezza

Monitorare la perdita di peso di successo è a volte più difficile di quanto si pensi. Concentrarsi solo sul peso e salire sulla scala ogni giorno potrebbe essere fuorviante, causare ansia inutile e minare la motivazione senza una buona ragione.

La bilancia non è necessariamente tuo amico. Potresti perdere grasso, ma la bilancia misura anche muscoli, ossa e organi interni. Ottenere muscoli è una buona cosa. Quindi il peso o il BMI sono modi imperfetti per misurare i tuoi progressi. Questo è particolarmente vero se stai appena uscendo da un lungo periodo di semi-fame (conteggio delle calorie), poiché il tuo corpo potrebbe voler ripristinare i muscoli persi ecc. Iniziare l'allenamento con i pesi e guadagnare muscoli può anche nascondere la tua perdita di grasso.

Perdere grasso e guadagnare muscoli significa un grande progresso, ma potresti perdere questo se misurerai solo il tuo peso. Quindi è intelligente anche monitorare la scomparsa del grasso della pancia, misurando la circonferenza della vita.

Girovita

Ecco come farlo:

  1. Metti il ​​metro a nastro intorno alla tua metà, come nella foto sopra, leggermente sopra l'ombelico (per essere precisi: al punto medio tra la costola più bassa e la parte superiore dell'osso iliaco, al tuo fianco)
  2. Espirare e rilassare (non succhiare nello stomaco)
  3. Assicurati che il metro sia aderente, senza comprimere la pelle
  4. Misurare

Confronta i tuoi risultati con queste raccomandazioni:

Guida alla circonferenza della vita

Consiglio di puntare ad "eccellente" ma non è sempre realistico. Di solito i giovani riescono a raggiungere questo obiettivo, ma per alcune donne di mezza età o più anziane può essere una vittoria importante arrivare fino a "decente".

Misurare i progressi

Suggerisco di misurare la circonferenza della vita e il peso prima di iniziare il viaggio per perdere peso e quindi forse una volta alla settimana o una volta al mese. Scrivi i risultati in modo che tu possa tenere traccia dei tuoi progressi. Se vuoi, puoi misurare più aree: intorno ai glutei, al petto, alle braccia, alle gambe, ecc.

Nota che il tuo peso può fluttuare su e giù di diversi chili di giorno in giorno, a seconda dell'equilibrio dei liquidi e del contenuto dello stomaco: non preoccuparti dei cambiamenti a breve termine, ma segui la tendenza a lungo termine.

Se puoi, prova a controllare altri importanti indicatori di salute quando inizi, come questi:

  • Pressione sanguigna
  • Glicemia (glicemia a digiuno e / o HbA1c)
  • Profilo di colesterolo (compresi HDL, trigliceridi)

Questi marcatori sono quasi universalmente migliorati con una dieta a basso contenuto di carboidrati, anche prima della perdita di peso maggiore. Ri-controllare questi indicatori di salute dopo alcuni mesi può essere un grande vantaggio per la tua motivazione, poiché di solito mostrano che non stai solo perdendo peso, ma stai anche guadagnando la salute.

PS: non hai un metro a casa? Prova queste opzioni:

  • Usa qualsiasi pezzo di corda. Avvolgi la corda intorno alla vita e taglia la corda per adattarla alla vita il primo giorno. Questa stringa potrebbe magicamente apparire più lunga e più lunga ogni settimana quando la avvolgi intorno alla vita.
  • Confrontare come si adatta un vecchio paio di jeans è anche una buona opzione.



6. Sii persistente

clessidra

Di solito ci vogliono anni o decenni per guadagnare molto peso. Cercando di perdere tutto il più rapidamente possibile affamando di te raramente funziona bene a lungo termine, questa è solo una ricetta per "yo-yo dieta". Per avere successo, hai bisogno di qualcosa che funzioni a lungo termine.

Cosa puntare

È comune perdere 2-6 sterline (1-3 kg) entro la prima settimana con una dieta a basso contenuto di carboidrati e quindi in media circa 1 sterlina (0,5 kg) a settimana se si ha un sacco di peso rimanente per perdere. Questo si traduce in circa 50 sterline (23 chili) all'anno.

Ogni 5 chili di perdita di grasso equivale all'incirca a 1 pollice perso intorno alla vita (1 kg = 1 cm).

I giovani maschi a volte perdono peso più velocemente di questo, forse due volte più velocemente. Le donne in post-menopausa possono perdere a un ritmo leggermente più lento. Le persone con una dieta a basso contenuto di carboidrati molto severa possono perdere peso più velocemente, così come coloro che esercitano molto (un bonus). E se hai un'enorme quantità di peso in eccesso da perdere, potresti iniziare molto più velocemente.

Man mano che ti avvicini al tuo peso ideale, la perdita può rallentare, finché non ti stabilizzi ad un peso che il tuo corpo ritiene giusto. Pochissime persone diventano sottopeso con una dieta a basso contenuto di carboidrati, a patto che mangino quando hanno fame.

Esempi: storie di perdita di peso.

Bancarelle iniziali

Stai uscendo da un periodo di semi-fame (conteggio delle calorie)? Concentrati sulla circonferenza della vita e sui marcatori di salute (vedi consiglio n. 4) all'inizio, poiché a volte occorrono diverse settimane prima che la perdita di peso sia evidente.

Altipiani di perdita di peso

Aspettatevi altipiani di perdita di peso: giorni o settimane in cui nulla sembra accadere sulla bilancia. Tutti li colpiscono. Stai calmo. Continua a fare quello che stai facendo e alla fine le cose ricominceranno (se no, dai un'occhiata agli altri 17 consigli).

Di più: perché la bilancia potrebbe mentirti, dott. Evelyne Bourdua-Roy

Come perdere peso per sempre

Perdere molto peso a lungo termine e tenerlo spento per sempre non accadrà se non cambierai le tue abitudini per sempre. Se perdi peso e poi ritorni a vivere esattamente come facevi quando hai guadagnato peso, non essere sorpreso quando ritorna il peso in eccesso. Lo farà.

Mantenere la perdita di peso richiede cambiamenti e pazienza a lungo termine. Se questo non ti sembra possibile, allora forse sei più interessato a una di queste truffe di dieta magica.

Dimentica le soluzioni rapide: se perdi un po 'di peso ogni mese, alla fine ti libererai di tutto il tuo eccesso di peso. Questo è un progresso inevitabile. Questo è ciò che vuoi.

PS: il cambiamento a lungo termine è solo difficile all'inizio, specialmente durante le prime due settimane. È come smettere di fumare. Una volta che sviluppi nuove abitudini, diventa sempre più facile ogni settimana. Alla fine arriva naturalmente.

Per trarre ispirazione e suggerimenti, consulta alcune delle nostre storie di successo sulla manutenzione del peso a lungo termine:

Come perdere peso più velocemente

Continua a leggere!

7. Evita di mangiare frutta

Questo consiglio è controverso perché il frutto ha un'aura di salute quasi magica oggi. Le persone possono credere che la frutta sia nutriente, ma sfortunatamente la frutta contiene molto zucchero - circa il 10% in peso (il resto è per lo più acqua). Basta assaggiare un'arancia o un'uva. Dolce, giusto?

Cinque porzioni di frutta al giorno equivalgono alla quantità di zucchero in 16 once di soda (500 ml). Contrariamente a quanto molti credono, lo zucchero è più o meno identico (circa il 50% di glucosio, il 50% di fruttosio).

Lo zucchero dalla frutta può spegnere i grassi bruciati. Questo può aumentare la fame e rallentare la perdita di peso. Per ottenere i migliori risultati, evita la frutta o goditela occasionalmente come regalo.

Bottom line: la frutta è caramelle dalla natura.

La frutta non è naturale?

La maggior parte della gente crede che la frutta sia naturale, ma i frutti di oggi nella drogheria hanno ben poco in comune con i frutti che avevano prima della coltivazione. C'è molto più zucchero nei moderni frutti domestici.

Che frutta e verdura sembravano prima

8. Evita di bere birra

Pancia da birra

La birra contiene carboidrati digeriti rapidamente che bloccano la combustione dei grassi. Ecco perché la birra viene talvolta definita "pane liquido". C'è una buona ragione per il termine "pancia di birra".

Qui ci sono opzioni alcoliche più intelligenti per perdere peso:

  • Vino (rosso o bianco secco)
  • Champagne secco
  • Liquori duri come whiskey, cognac, vodka (evita cocktail zuccherati - prova vodka, soda water, lime invece)

Queste bevande difficilmente contengono zucchero / carboidrati quindi sono meglio della birra. Tuttavia, grandi quantità di alcol potrebbero rallentare la perdita di peso, quindi la moderazione è ancora una buona idea.

Alcool a basso contenuto di carboidrati: il migliore e il peggiore

9. Evita i dolcificanti artificiali

Molte persone sostituiscono lo zucchero con i dolcificanti artificiali nella convinzione che questo ridurrà il loro apporto calorico e causerà la perdita di peso. Sembra plausibile. Diversi studi, tuttavia, non hanno mostrato alcun effetto positivo sulla perdita di peso consumando dolcificanti artificiali invece di zucchero normale.

Dolcificanti artificialiInvece, secondo studi scientifici, i dolcificanti artificiali possono aumentare l'appetito e mantenere l'appetito per i cibi dolci. E un recente studio indipendente ha dimostrato che il passaggio da bevande con dolcificanti artificiali all'acqua ha chiaramente aiutato le donne a perdere peso:

Studio: evitare le bevande dietetiche aiuta le donne a perdere peso

Questo potrebbe essere perché il corpo aumenta la secrezione di insulina in previsione che lo zucchero apparirà nel sangue. Quando ciò non accade, glicemia scende e aumenta la fame. Non è chiaro se questa catena di eventi abbia luogo regolarmente. Qualcosa di strano è successo quando ho provato Pepsi Max, e ci sono studi ben disegnati che mostrano un aumento di insulina quando si usano i dolcificanti artificiali.

Inoltre, i dolcificanti artificiali possono mantenere una dipendenza dai dolci e portare a voglie di snack. E gli effetti a lungo termine del consumo di dolcificanti artificiali sono sconosciuti.

Gli studi che affermano di mostrare effetti neutri o positivi degli edulcoranti sono solitamente finanziati dall'industria delle bevande.

A proposito, Stevia è commercializzata come alternativa naturale ai dolcificanti artificiali. Sono le chiacchiere del marketing. Non c'è niente di naturale in una polvere bianca super dolce trasformata come la Stevia.

Se hai problemi a perdere peso, ti suggerisco di evitare completamente i dolcificanti. Come bonus inizierai presto a goderti la naturale dolcezza del cibo vero, una volta che non sarai più adattato alla dolcezza artificiale opprimente del cibo spazzatura e delle bibite dietetiche.

Dipendenza

Trovi l'idea di evitare che gli edulcoranti siano quasi impossibili da immaginare? La dipendenza da zuccheri e cibi ricchi di carboidrati è molto comune, ma è possibile superarla. Guarda il nostro corso video con lo specialista delle dipendenze Bitten Jonsson, RN.

Maggiori informazioni sui dolcificanti artificiali

10. Rivedere eventuali farmaci

Molti farmaci da prescrizione possono arrestare la perdita di peso. Discutere qualsiasi cambiamento nel trattamento con il medico. Ecco i peggiori tre:

  • Iniezioni di insulina, soprattutto a dosi più elevate, sono probabilmente il peggior ostacolo alla perdita di peso. Esistono tre modi per ridurre la necessità di insulina:
    UN. Mangia meno carboidrati, il che rende più facile perdere peso. Meno carboidrati mangi meno insulina di cui hai bisogno. Ricordati di abbassare le dosi se puoi.
    B. Se ciò non è sufficiente, il trattamento con Metformin compresse (alla dose di 2-3 grammi / giorno) può ridurre la necessità di insulina (almeno per i diabetici di tipo 2).
    C. Se questo non è sufficiente per eliminare l'insulina (di nuovo, per i diabetici di tipo 2), potresti provare nuovi farmaci promettenti come Victoza o Byetta. Questi riducono la necessità di insulina e causano la perdita di peso.
  • pilloleAltri farmaci per il diabete Le compresse che rilasciano insulina (ad esempio sulfoniluree) spesso portano ad un aumento di peso. Questi includono: Minodiab, Euglucon, Daonil e Glibenclamide. Compresse come Avandia, Actos, Starlix e NovoNorm incoraggiano anche l'aumento di peso. Ma non Metformina. I nuovi farmaci Victoza e Byetta (iniettabili) spesso portano alla perdita di peso, ma i possibili effetti collaterali a lungo termine sono ancora sconosciuti. Maggiori informazioni sul diabete
  • Il cortisone come farmaco orale è un altro colpevole comune (ad es. Prednisolone). Il cortisone causa spesso un aumento di peso a lungo termine, specialmente a dosi più elevate (ad es. Più di 5 mg di Prednisolone al giorno). Sfortunatamente, il cortisone è spesso un farmaco essenziale per coloro a cui è stato prescritto, ma la dose deve essere aggiustata frequentemente in modo da non prendere più del necessario. Gli inalatori di asma e altri trattamenti locali a base di cortisone, come creme o spray per il naso, influiscono a fatica sul peso.

Questi altri farmaci possono anche causare problemi:

  • I neurolettici / i farmaci antipsicotici possono spesso favorire l'aumento di peso. Specialmente farmaci più recenti come Zyprexa (Olanzapina).
  • Alcuni farmaci antidepressivi possono causare aumento di peso, specialmente i vecchi antidepressivi triciclici (TCA) come Tryptizol, Saroten e Clomipramine; così come i farmaci più recenti come Remeron (Mirtazapina). Il litio (per il disturbo maniaco-depressivo) spesso causa un aumento di peso. Gli antidepressivi più comuni conosciuti come SSRI (ad esempio Citalopram e Sertraline) di solito non hanno un impatto significativo sul peso. Altro su depressione
  • Alcuni contraccettivi spesso contribuiscono a un leggero aumento di peso, specialmente quelli che contengono solo progesterone e nessun estrogeno, ad esempio la mini-pillola, l'iniezione contraccettiva o un impianto contraccettivo. Maggiori informazioni sulla fertilità
  • I farmaci per la pressione sanguigna sotto forma di beta-bloccanti possono causare aumento di peso. Questi farmaci includono: Seloken, Metoprololo e Atenololo. Maggiori informazioni sulla pressione alta
  • I farmaci per l'epilessia possono causare un aumento di peso (ad esempio carbamazepina e valproato).
  • Farmaci allergici, antistaminici possono causare aumento di peso, soprattutto a dosi elevate. Il cortisone è anche peggio (vedi sopra). Altro su allergie
  • Gli antibiotici possono portare ad un temporaneo aumento di peso disturbando il microbiota intestinale e aumentando la quantità di energia che assorbiamo dal cibo. Questo è ancora ipotetico per gli umani, ma è un'altra ragione per non usare gli antibiotici a meno che non ne abbia veramente bisogno.

11. Sottolinea meno, dormi di più

sleep2

Hai mai desiderato più ore di sonno e una vita meno stressante in generale? La maggior parte delle persone ha - lo stress e la mancanza di sonno possono essere cattive notizie per il loro peso.

Lo stress cronico può aumentare i livelli di ormoni dello stress come il cortisolo nel corpo. Ciò può causare un aumento della fame e un aumento di peso. Se stai cercando di perdere peso, dovresti esaminare i possibili modi per ridurre o meglio gestire lo stress eccessivo nella tua vita. Sebbene ciò richieda spesso cambiamenti sostanziali, anche alterare piccole cose - come la postura - può influenzare immediatamente i livelli di ormone dello stress e forse il tuo peso.

Dovresti anche fare uno sforzo per dormire abbastanza bene, preferibilmente ogni notte. Sforzati di svegliarti rinfrescato da solo, indipendentemente dalla sveglia. Se sei il tipo di persona che viene sempre brutalmente svegliata dal suono della sveglia, potresti non dare mai al tuo corpo un riposo adeguato.

Un modo per combattere questo è andare a letto abbastanza presto perché il tuo corpo si svegli autonomamente prima che la sveglia si spenga. Lasciarsi prendere una buona notte di sonno è un altro modo per ridurre i livelli di ormone dello stress.

La privazione del sonno, d'altra parte, viene di pari passo con le voglie di zucchero. Ha anche un effetto negativo sull'autodisciplina e rende dolorosamente facile cedere alla tentazione (non è una coincidenza che la privazione del sonno indotta sia una tecnica di interrogatorio comune). Allo stesso modo, la privazione del sonno indebolisce la tua determinazione a risolverti.

Problemi di sonno?

Hai problemi a dormire anche se c'è molto tempo per farlo? Ecco cinque suggerimenti da un esperto:

dormire

  1. Attenersi alla stessa ora di andare a letto ogni sera. A lungo termine, questo aiuterà il tuo corpo a prepararsi per dormire in quel momento.
  2. Nessun caffè dopo le 2 del pomeriggio. Basta non farlo - e ricorda che ci vuole tempo perché la caffeina lasci il tuo corpo.
  3. Limita il consumo di alcol a tre ore prima di andare a dormire. Mentre l'alcol potrebbe renderti stordito, peggiora la qualità del sonno.
  4. Limitare l'esercizio nelle quattro ore prima di andare a dormire. L'attività fisica può farti finire e rendere difficile l'addormentarsi per diverse ore dopo.
  5. Ottieni 15 minuti di luce solare ogni giorno. Questo è positivo per il tuo ritmo circadiano (il tuo "orologio biologico").

Infine, assicurati che la tua camera da letto sia abbastanza scura e rimanga a una temperatura piacevole. Dormi bene!

Difficile, ma utile

Molti potrebbero trovare difficile seguire le linee guida sopra, forse a causa della mancanza di tempo (o dell'equivalente - bambini piccoli!). Ma stressare di meno e dormire di più non si sente semplicemente bene. Può anche svolgere un ruolo nell'aiutarti a diventare più snello.

Leggi di più sui benefici del sonno

12. Mangiare meno di latticini e noci

spuntini

Puoi mangiare quanto vuoi e perdere peso? Sì, tende a funzionare bene con una dieta a basso contenuto di carboidrati, poiché la regolazione dell'appetito avviene senza sforzo.

Tuttavia, nonostante il fatto che una dieta a basso contenuto di carboidrati generalmente renda facile mangiare quanto basta, ci sono alimenti classificati come carboidrati bassi che diventano un problema in grandi quantità. Se ti trovi difficile perdere peso con una dieta a basso contenuto di carboidrati, potresti cercare di essere più attento con:

  • Latticini (yogurt, panna, formaggio)
  • Noccioline

I latticini contengono quantità variabili di lattosio (zucchero del latte), che rallenta la perdita di peso. Inoltre, parte della proteina nel latte genera una significativa risposta all'insulina, che può avere lo stesso effetto. Di conseguenza, ridurre i latticini può accelerare la perdita di peso. Questo vale soprattutto per i prodotti lattiero-caseari solitamente privi di grassi, come latte normale e yogurt vari, ma fate attenzione con latticini grassi come crema e formaggio tutti uguali. E non dimenticare la polvere proteica del siero di latte, che è pura proteina del latte.


Recenti documenti: