Le bevande diabetiche migliori e peggiori | Reader's Digest

Bevi con attenzione: caffè

iStock

Alcuni studi suggeriscono che i bevitori di caffè sono a minor rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. (Un composto nel caffè chiamato acido clorogenico sembra rallentare l'assorbimento del glucosio nel sangue.) Ma altre ricerche indicano che per le persone che hanno già il diabete, il caffè può aumentare i livelli di zucchero nel sangue o rendere il corpo più difficile da elaborare. Bottom line: si tratta di come il caffè influisce sul livello di zucchero nel sangue individuale. Quello che molte persone con diabete aggiungono al loro caffè può essere più del problema. "Lo zucchero, i dolcificanti e il latte ad alto contenuto di grassi e metà e metà possono aumentare la glicemia e il peso", dice Brown-Riggs.

Quanto: gli esperti dicono di sorseggiare 2-3 tazze al giorno probabilmente sta bene, ma se hai difficoltà a controllare il livello di zucchero nel sangue, può valere la pena tagliare il caffè per vedere se fa la differenza. "La risposta di tutti gli zuccheri nel sangue agli alimenti è unica e individuale", dice Ginn. Prova a raccogliere queste sane abitudini che possono aiutare a prevenire il diabete.

Bevi con attenzione: Diet Soda

iStock

Le bevande gassate a zero calorie sono una scelta brillante o potrebbero anche portare ad un aumento di peso e compromettere la capacità di assorbire lo zucchero nel sangue? La scienza recente ha suscitato il dibattito. In alcuni studi, gli appassionati di soda dietetica erano più a rischio di ingrassare rispetto a chi ne beveva regolarmente. In un altro, i bevitori di bibite dietetiche avevano il 67% in più di probabilità di sviluppare il diabete rispetto a chi non li beveva. Una delle spiegazioni potrebbe essere che le persone che sorseggiavano la soda di dieta sentivano che le bevande dietetiche permettevano loro di avere in seguito delizie ad alto contenuto calorico. Un'altra teoria afferma che le bevande dietetiche mantengono le papille gustative "innescate" per i dolci, rendendo probabile che le persone si abbandonino quando vedono i biscotti o il gelato. Uno studio di Harvard che ha seguito 40.000 uomini per 20 anni non ha trovato alcun collegamento tra le bevande dietetiche e il diabete quando si tratta dell'indice di massa corporea, della storia familiare e della dieta, il che potrebbe indicare che i bevitori di soda tendono a pesare più delle persone che li saltano.

Ma non rinunciare alle bibite dietetiche come le tue bevande diabetiche. Anche se c'è preoccupazione tra i ricercatori, l'American Diabetes Association suggerisce ancora che la dieta a base di sodio è un'alternativa migliore a una versione imburrata per le persone che guardano il loro zucchero nel sangue.

Quanto: se hai già un'abitudine di soda, è probabilmente OK sorseggiare una al giorno invece di una versione zuccherata. Ma assicurati anche di bere bevande salutari come acqua e tè. Resisti alla tentazione di vedere la dieta a base di soda come "gomma magica" per alimenti come patatine, salse, dolci, patatine fritte e hamburger. Le persone che gradivano la loro dieta pop come parte di una dieta sana avevano circa il 30% in meno di probabilità di avere insulino-resistenza rispetto a quelle che mangiavano cibi fritti e zuccherati in uno studio della University of North Carolina a Chapel Hill.

Bere meno: bevande a base di soda e zucchero

iStock

Con dieci cucchiaini di zucchero in ogni lattina o bottiglia da 12 once, le bevande dolci possono far salire la glicemia e aumentare il rischio di aumento di peso, pressione alta, ictus e malattie cardiache. Una bevanda zuccherata al giorno aggiunge 150 calorie vuote e 40 a 50 grammi di carboidrati che aumentano la glicemia alla dieta e può portare ad un aumento di peso di 15 sterline l'anno, affermano i ricercatori della Harvard School of Public Health. La ricerca mostra che lo zucchero (zucchero da tavola o sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio) può causare alle persone di impaccare il grasso della pancia e aumentare l'infiammazione e la resistenza all'insulina, aumentando il rischio di diabete e malattie cardiache.

"Se hai il diabete, tagliare la soda e altre bevande zuccherate è uno dei modi più potenti per controllare la glicemia, perdere peso e migliorare la tua salute", dice Ginn. "Passare a bevande più sane può far risparmiare centinaia di calorie e molti carboidrati. Spesso è uno dei miei primi obiettivi quando lavoro con qualcuno appena diagnosticato con diabete. "In uno studio del North Carolina, i dietisti che hanno saltato la soda avevano maggiori probabilità di raggiungere i loro obiettivi di perdita di peso rispetto a quelli che non lo facevano.

Quanto: Nessuno, idealmente. O almeno consideri la soda una delizia, come faresti con un dessert decadente. Se hai l'abitudine alla soda, riduci bevendo una taglia più piccola per una settimana o due, o mescolando metà soda regolare con metà di soda o soda per ridurre l'apporto calorico e di carboidrati. Cerca di non mangiare zucchero: l'acqua e la soda club (compresi i tipi di frutta) sono ideali e la soda dietetica è un'opzione per le bevande diabetiche. Non sai cosa può comportare il diabete? Queste abitudini sorprendenti possono effettivamente portare al diabete.

Bere meno: succo di frutta

iStock

Tua madre serviva OJ ogni giorno con la colazione. Le etichette mostrano foto allettanti di frutta colorata. Ma i succhi sono sane bevande diabetiche per glicemia e controllo del peso? Un'abitudine regolare per il succo potrebbe essere associata ad un aumentato rischio di diabete di tipo 2, secondo uno studio pubblicato su Diabetes Care. E la vera frutta è spesso un affare migliore. Confrontate le 56 calorie, 12 grammi di carboidrati e nessuna fibra in una porzione da 4 once di succo d'arancia al 100%, con le 45 calorie di carboidrati da 11 grammi e 2 grammi di fibra di controllo dello zucchero nel sangue in una piccola arancia fresca. Detto questo, i diabetici possono avere un po 'di succo di frutta al 100 percento, secondo Dawn Sherr, RD, CDE, un manager di pratica con l'American Association of Diabetes Educators. "Dovrebbero solo conoscere la quantità di succo che stanno consumando e calcolare la quantità di carboidrati nel loro piano alimentare".

Quanto: gli amanti dei succhi, mangiano frutta o passano a un succo di veggie a basso contenuto di sodio, che è molto più basso in calorie e carboidrati rispetto al succo di frutta. Se sei davvero assetato di succo, prova una porzione di 4 once con un pasto.In seguito, prova i livelli di zucchero nel sangue e poi ripeti con lo stesso pasto per i successivi tre o quattro giorni. Se il livello di zucchero nel sangue non sale più di 35-50 punti, un po 'di succo può andare bene. Successivamente, scopri se le tue abitudini quotidiane stanno rovinando il controllo del diabete.


Recenti documenti: