Alta pressione sanguigna (ipertensione)

Panoramica

L'ipertensione arteriosa o ipertensione raramente hanno sintomi evidenti. Ma se non trattato, aumenta il rischio di gravi problemi come infarti e ictus.

Più di uno su quattro adulti nel Regno Unito hanno la pressione alta, anche se molti non lo capiranno.

L'unico modo per scoprire se la pressione del sangue è alta è controllare la pressione del sangue.

Qual è l'ipertensione?

La pressione sanguigna è registrata con due numeri. La pressione sistolica (numero più alto) è la forza con cui il tuo cuore pompa il sangue intorno al tuo corpo.

La pressione diastolica (numero più basso) è la resistenza al flusso sanguigno nei vasi sanguigni. Sono entrambi misurati in millimetri di mercurio (mmHg).

Come guida generale:

  • l'ipertensione è considerata di 140 / 90mmHg o superiore
  • la pressione sanguigna ideale è considerata tra 90 / 60mmHg e 120 / 80mmHg
  • bassa pressione sanguigna è considerata di 90 / 60mmHg o inferiore

Una lettura della pressione arteriosa tra 120 / 80mmHg e 140 / 90mmHg potrebbe comportare il rischio di sviluppare pressione alta se non si adottano misure per mantenere sotto controllo la pressione sanguigna.

Scopri di più su ciò che significa il tuo risultato della pressione sanguigna.

Rischio di ipertensione

Se la pressione del sangue è troppo alta, sottopone i vasi sanguigni, il cuore e altri organi, come il cervello, i reni e gli occhi.

L'ipertensione persistente può aumentare il rischio di una serie di condizioni gravi e potenzialmente pericolose per la vita, come:

Se hai la pressione alta, ridurne anche una piccola quantità può aiutare a ridurre il rischio di queste condizioni.

Controlla la tua pressione sanguigna

L'unico modo per sapere se hai la pressione alta è di sottoporti a un esame della pressione arteriosa.

Si consiglia a tutti gli adulti di età superiore a 40 anni di fare controllare la pressione sanguigna almeno ogni cinque anni. Ottenere questo risultato è facile e potrebbe salvarti la vita.

Puoi sottoporre la tua pressione sanguigna a diversi punti, tra cui:

  • al tuo intervento di chirurgia generale
  • in alcune farmacie
  • come parte del tuo Health Check NHS
  • in alcuni luoghi di lavoro

Puoi anche controllare la tua pressione sanguigna con un monitor della pressione arteriosa a casa.

Ulteriori informazioni su come ottenere un test della pressione sanguigna.

Cause di ipertensione arteriosa

Non è sempre chiaro ciò che causa la pressione alta, ma certe cose possono aumentare il rischio.

Sei ad aumentato rischio di ipertensione se:

  • hanno più di 65 anni
  • sono sovrappeso o obesi
  • sono di origine africana o caraibica
  • avere un parente con ipertensione
  • mangiare troppo sale e non mangiare abbastanza frutta e verdura
  • non fare abbastanza esercizio
  • bere troppo alcol o caffè (o altre bevande a base di caffeina)
  • Fumo
  • non dormire molto o disturbare il sonno

Fare cambiamenti salutari sullo stile di vita può aiutare a ridurre le probabilità di avere la pressione alta e contribuire ad abbassare la pressione sanguigna se è già alta.

Maggiori informazioni sulle cause della pressione alta.

Riduci la pressione sanguigna

I seguenti cambiamenti dello stile di vita possono aiutare a prevenire e abbassare l'ipertensione:

Alcune persone che soffrono di pressione alta potrebbero anche aver bisogno di assumere uno o più farmaci per evitare che la loro pressione sanguigna diventi troppo alta.

Leggi di più su come mantenere la pressione sanguigna sana.

Medicinali per la pressione alta

Se ti viene diagnosticata un'ipertensione, il medico può raccomandare l'assunzione di uno o più farmaci per tenerlo sotto controllo.

Questi di solito devono essere presi una volta al giorno.

I comuni farmaci per la pressione del sangue includono:

  • ACE-inibitori - come enalapril, lisinopril, perindopril e ramipril
  • bloccanti del recettore dell'angiotensina-2 (ARB) - come candesartan, irbesartan, losartan, valsartan e olmesartan
  • bloccanti dei canali del calcio - come amlodipina, felodipina e nifedipina o diltiazem e verapamil.
  • diuretici - come indapamide e bendroflumethiazide
  • beta-bloccanti - come atenololo e bisoprololo
  • alfa-bloccanti - come la doxazosina
  • inibitori della renina - come aliskiren
  • altri diuretici - come l'amiloride e lo spironolattone

Il farmaco consigliato per te dipenderà da cose come la tua pressione sanguigna e la tua età.

Leggi di più su come viene trattata la pressione sanguigna.

Alta pressione sanguigna (ipertensione)

Circa 7 milioni di persone nel Regno Unito vivono con la pressione sanguigna non diagnosticata, senza sapere che sono a rischio.

L'unico modo per sapere se hai la pressione alta è misurarla.

Tutti dovrebbero conoscere la loro pressione sanguigna. Raccomandiamo che tutti gli over 40 ricevano la pressione del sangue da un infermiere o un medico come parte di un controllo sanitario per valutare il loro rischio di contrarre malattie cardiovascolari.

Cos'è la pressione sanguigna?

In parole povere, la pressione sanguigna è la pressione del sangue nelle arterie - i vasi che trasportano il sangue dal cuore al cervello e al resto del corpo. Hai bisogno di una certa quantità di pressione per ottenere il sangue intorno al tuo corpo.

La pressione del sangue che scorre attraverso le arterie cambia mentre il tuo cuore batte. La pressione nelle arterie sarà massima quando il cuore si sta contraendo e pompando sangue intorno al corpo e più basso mentre si rilassa mentre si riempie di sangue prima di pompare di nuovo.

Scopri di più su come funziona il tuo cuore

Qual è l'ipertensione?

Alta pressione sanguigna - o ipertensione - significa che la pressione sanguigna è costantemente superiore al livello raccomandato. L'ipertensione non è di solito qualcosa che puoi sentire o notare, ma nel tempo, se non viene trattata, il tuo cuore potrebbe ingrandirsi, rendendo il tuo cuore meno efficace. Questo può portare a insufficienza cardiaca.

Avere la pressione alta aumenta la possibilità di avere un infarto o ictus.

Non c'è sempre una spiegazione per la causa della pressione alta, ma questi possono giocare un ruolo:

Anche se non si soffre di pressione alta, apportare alcune semplici modifiche allo stile di vita può aiutare a prevenirne lo sviluppo in futuro.

Come sa il mio medico che ho la pressione alta?

Il medico o l'infermiere prenderanno la pressione del sangue. Se la tua pressione sanguigna è 140 / 90mmHg o superiore, probabilmente dovrai ricontrollare più volte.

La pressione sanguigna di tutti varia durante il giorno. Alcune persone hanno una condizione nota come "ipertensione da camice bianco" o "sindrome da camice bianco". Questa è una condizione in cui la pressione del sangue aumenta solo perché qualcuno sta prendendo la pressione del sangue, e non perché tu abbia un problema medico di base.

Se soffre di ipertensione da camice bianco, la pressione arteriosa tornerà alla normalità quando il medico o l'infermiera smetterà di assumerla. Può essere molto difficile da diagnosticare ed è per questo che potrebbe essere necessario ricontrollare la pressione sanguigna più volte, oppure si può essere mandati a casa con un monitor della pressione arteriosa di 24 ore.

Cosa significano i numeri?

Ogni lettura della pressione sanguigna consiste di due numeri o misurazioni. Sono indicati come un numero uno sopra l'altro e misurati in mmHg, il che significa millimetri di mercurio. Se la tua lettura è 120 / 80mmHg, potresti sentire il tuo medico o l'infermiera che dice che la tua pressione sanguigna è "120 su 80".

Il primo (o alto) numero rappresenta il livello più alto raggiunto dalla pressione sanguigna quando il cuore si contrae e pompa il sangue attraverso le arterie - la pressione arteriosa sistolica. Un esempio potrebbe essere 130 mmHg.

Il secondo (o in basso) numero rappresenta il livello più basso raggiunto dalla pressione sanguigna mentre il cuore si rilassa tra i battiti - la pressione diastolica del sangue. Un esempio potrebbe essere 75 mmHg.

A meno che il medico non le dica diversamente, la pressione del sangue dovrebbe essere inferiore a 140 / 90mmHg. Se hai problemi cardiaci o circolatori, tra cui ti viene detto che hai una malattia coronarica, angina, infarto o ictus, o hai una malattia del diabete o dei reni, allora di solito è consigliabile che la pressione del sangue sia inferiore a 130 / 80mmHg.

Cosa posso fare per ridurre la pressione del sangue?

Se il medico o l'infermiere afferma di avere la pressione alta, è probabile che incoraggino a fare alcuni cambiamenti nello stile di vita per ridurla. Ciò può includere l'aumento dell'attività fisica, la perdita di peso, la riduzione del sale nella dieta, la riduzione di alcol e un'alimentazione equilibrata e sana.

Se la pressione del sangue è molto alta o questi cambiamenti dello stile di vita non lo riducono abbastanza, il medico probabilmente prescriverà farmaci per controllarlo e per ridurre il rischio di infarto o ictus.

Se sei già stato trattato per la pressione alta e hai qualche preoccupazione al riguardo, dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico di famiglia. Non smettere di prendere i farmaci a meno che il medico di famiglia non ti dica di farlo.

Voglio sapere di più?

Ordina o scarica le nostre pubblicazioni:


Recenti documenti: