Lista di controllo per la revisione del contratto: 15 cose da cercare prima di firmare

15 cose da cercare prima di firmare

Articolo di Joanne Cassidy

Miete

La maggior parte degli uomini d'affari stipulano contratti su base regolare. Firma contratti di locazione di immobili, locazioni di veicoli e attrezzature, contratti pubblicitari, contratti di locazione di fotocopiatrici e telefoni, accordi di sviluppo e manutenzione di siti web, documenti bancari e numerosi altri contratti nel normale corso degli affari. Alcuni di questi contratti sono documenti semplici e facilmente comprensibili mentre altri sono quasi incomprensibili. Ho trovato nella mia pratica legale che non è raro che le persone altrimenti molto attente guardino un contratto e firmino semplicemente senza sapere veramente cosa obbliga loro o l'altra parte a fare.

Scopo della checklist di revisione del contratto

Questo articolo ha lo scopo di aiutarti a rivedere i contratti in modo che tu sappia cosa stai firmando prima di firmarlo. È anche buona norma rivedere periodicamente contratti esistenti come polizze assicurative, leasing e documenti bancari per determinare se soddisfano ancora le vostre esigenze.

Questa checklist per la revisione del contratto fornisce un elenco limitato di disposizioni generali da considerare.

Nella sua forma più semplice, un contratto è semplicemente un accordo tra due o più persone per fare o non fare una cosa particolare. Sembra abbastanza semplice, ma quando questi obblighi sono sepolti nella stampa fine nel bel mezzo di un lungo documento, potrebbe non essere così facile capire esattamente cosa le parti sono d'accordo a fare o non fare.

Quindi, cosa dovresti cercare quando rivedi un contratto? Ecco alcuni suggerimenti:

1. Negozia i termini

Quando viene presentato un contratto, ricorda che questo è un punto di partenza. Puoi negoziare i termini di quasi tutti gli accordi. Vuoi far succedere l'affare, ma anche l'altra persona. Chiedi quello che vuoi. Il peggio che può succedere è che dicono "no".

2. Identificare le parti

Identificare correttamente le parti. Utilizzare il nome completo dell'azienda per evitare confusione e identificare i funzionari aziendali in quanto tali. Determinare lo stato civile delle persone se ai coniugi sarà richiesto di unirsi all'esecuzione del documento.

3. Completa tutti gli spazi vuoti

Completa tutti gli spazi vuoti su qualsiasi modulo prestampato perché gli articoli lasciati vuoti possono essere compilati in un secondo momento da qualcun altro. Assicurati che tutte le modifiche o le eliminazioni siano state inizializzate.

4. Controllare le condizioni commerciali

Controlla due volte le condizioni commerciali del contratto (prezzo, importo, durata, metratura, ecc.) Per determinare se riflette accuratamente l'accordo delle parti.

5. Rinnovi automatici

Cerca rinnovi automatici. Devi dare una notifica se non vuoi rinnovare? Ci sono sanzioni se l'avviso non è tempestivo? Il rinnovo è alle stesse condizioni dell'accordo originale? Ci sono aumenti dei prezzi? Prendi in considerazione l'aggiunta di opzioni per rinnovare a condizioni favorevoli.

6. Assegnazione del rischio

Determina come deve essere allocato il rischio. Il rischio è generalmente sostenuto dalla parte nella posizione migliore per evitare perdite. Tuttavia, potrebbero esserci motivi per un'allocazione diversa. Controlla i requisiti assicurativi. Sarai in grado di ottenere l'assicurazione richiesta entro il tuo budget?

7. Disposizioni innocue e di indennizzo

Controlla le disposizioni di sicurezza e indennizzo. Quando accetti di tenere qualcuno inoffensivo, accetti di non ritenerlo responsabile per la responsabilità che potrebbe derivare dalla transazione. Quando indennizzi qualcuno, accetti di proteggerlo da responsabilità o perdite che potrebbero derivare dalla transazione. Se devi indennizzare l'altra parte, limita il risarcimento il più possibile. Negozia la stessa indennizzo per te stesso. Ad esempio, se tu, in qualità di acquirente, accetti di indennizzare il venditore di un'impresa per le perdite che potrebbe subire a seguito di azioni dopo la vendita, allora egli dovrebbe indennizzarti per le perdite che potresti subire a causa di azioni prima della vendita.

8. Documenti incorporati

Quando un altro documento viene incorporato per riferimento, leggi sempre il documento incorporato. Non dare per scontato che tu sappia cosa contiene

9. Eventi di default

Determina quali azioni costituiscono eventi di default e se sei in grado di entrare ed eseguire in base al contratto senza causare un default. Considerare anche cosa dovrebbe essere incluso come evento di default dall'altra parte.

10. Disposizioni sui rimedi

Rivedi le disposizioni sui rimedi. Determina il peggio che può capitare a te se fai il default. Esplora modi per limitare la tua responsabilità. Determinare anche quali tipi di rimedi sono necessari nell'evento di default dell'altra parte.

11. Cause per la risoluzione

Esaminare le cause per la risoluzione. Prendi in considerazione la possibilità di risolvere il contratto se non funziona a tuo vantaggio.

12. Date e scadenze

Controlla le date e le scadenze. Tieni sempre un calendario di date e scadenze per eventi importanti e qualsiasi cosa che deve essere eseguita da te o dall'altra parte.

13. Garanzie e rappresentazioni

Riesaminare e comprendere le garanzie e le dichiarazioni fornite da te e dall'altra parte. Non dare alcuna rappresentazione se non sai che la rappresentazione è vera o se l'altra parte è in una posizione migliore per conoscere i fatti rappresentati. Se devi dare garanzie, cerca di limitarle il più possibile. Ad esempio, una garanzia in un atto potrebbe dire che si garantisce la proprietà della proprietà. È possibile limitare la garanzia dicendo che si garantisce la proprietà della proprietà solo durante il periodo di tempo in cui si è proprietari della proprietà. Ricorda che l'altra parte sta cercando di fare lo stesso, quindi controlla le esclusioni di responsabilità o le limitazioni.

14. Diritti e responsabilità

Conoscere tutti i diritti e le responsabilità previsti dal contratto. Leggere attentamente l'intero contratto perché i diritti e le responsabilità sono tipicamente sparsi in tutto il contratto.

15. Risoluzione delle controversie

Determina come vuoi gestire la risoluzione delle controversie.Un requisito di arbitrato o mediazione potrebbe in ultima analisi risparmiare un sacco di tempo e denaro. Tuttavia, ci sono momenti in cui potrebbe essere necessario andare in tribunale per risolvere la controversia. Se appropriato, cerca di darti una certa flessibilità.

Entrando in un contratto

Quanto sopra è un elenco limitato di disposizioni generali da considerare quando si stipula un contratto. Il tipo di transazione che costituisce la base del contratto e le relative posizioni di contrattazione delle parti determineranno i termini effettivi dell'accordo. Se prendi il tempo di esaminare e negoziare in modo approfondito i termini dei tuoi contratti prima di firmare, dovresti trovare, a lungo termine, che è tempo ben speso.

Per una consulenza telefonica gratuita, chiama Joanne Cassidy al 713-974-1766 o invia un'email tramite questo sito web.


Recenti documenti: