Qsymia: usi, dosaggio, recensioni ed effetti collaterali - Drugs.com

Nome generico: phentermine e topiramato (FEN ter meen e toe PIR a mate)
Marchi: Qsymia

Revisionato medicamente il 16 febbraio 2018

Cos'è Qsymia?

Qsymia contiene una combinazione di fentermina e topiramato in una capsula a rilascio prolungato. Phentermine è un soppressore dell'appetito simile ad un'anfetamina. Il topiramato è un farmaco per la convulsione, chiamato anche anticonvulsivante.

Qsymia è usato insieme a dieta ed esercizio fisico per trattare l'obesità. Questo medicinale viene talvolta usato per trattare l'obesità che può essere correlata al diabete, al colesterolo alto o all'ipertensione.

Qsymia non tratterà queste condizioni sottostanti. Continui a usare altri medicinali che il medico le ha prescritto per trattare queste condizioni.

Informazioni importanti

Non usare Qsymia in caso di gravidanza. Questo medicinale può causare difetti alla nascita.

Non deve assumere Qsymia se è allergico alla fentermina (Adipex-P, Oby-Cap, Suprenza, T-Diet, Zantryl) o al topiramato (Topamax), o se ha glaucoma o tiroide iperattiva. Non usi Qsymia se hai usato un inibitore MAO come furazolidone (Furoxone), isocarbossazide (Marplan), fenelzina (Nardil), rasagilina (Azilect), selegilina (Eldepryl, Emsam, Zelapar) o tranilcipromina (Parnate) nell'ultimo 14 giorni. Potrebbe verificarsi una pericolosa interazione farmacologica, con gravi effetti collaterali.

Prima di prendere Qsymia, informi il medico se ha la pressione alta, malattie cardiache, diabete, malattie epatiche o renali, bassi livelli ematici di potassio, o se ha avuto un infarto o ictus negli ultimi 6 mesi.

Phentermine può essere assuefazione e dovrebbe essere utilizzato solo dalla persona per la quale è stato prescritto. Conserva il farmaco in un luogo sicuro dove gli altri non possono raggiungerlo. Non smettere di prendere Qsymia all'improvviso, o potresti avere un attacco (convulsioni). Potrebbe essere necessario utilizzare sempre meno prima di interrompere completamente il farmaco. Chiedi al tuo medico come evitare le convulsioni quando smetti di usare Qsymia.

Prima di prendere questo medicinale

Non usi Qsymia se hai usato un inibitore MAO negli ultimi 14 giorni. Potrebbe verificarsi una pericolosa interazione farmacologica. Gli inibitori delle MAO comprendono isocarbossazide, linezolid, blu di metilene, fenelzina, rasagilina, selegilina, tranilcipromina e altri.

Non dovresti usare Qsymia se sei allergico al phentermine o al topiramato o se hai:

Per assicurarti che Qsymia sia sicuro per te, informi il medico se hai:

  • ipertensione, malattie cardiache, problemi del ritmo cardiaco, insufficienza cardiaca congestizia;

  • una storia di infarto o ictus;

  • una storia di depressione, malattia mentale o pensieri suicidi;

  • diabete;

  • malattia renale (o se si è in dialisi);

  • storia di calcoli renali;

  • malattia del fegato;

  • convulsioni o epilessia;

  • bassa densità minerale ossea; o

  • se hai mai avuto l'acidosi metabolica (troppo acido nel sangue).

Non usare in caso di gravidanza e utilizzare un efficace controllo delle nascite per prevenire la gravidanza durante l'assunzione di Qsymia. Questo medicinale può danneggiare un nascituro o causare difetti alla nascita. La perdita di peso durante la gravidanza può anche danneggiare un feto, anche se sei in sovrappeso. Potrebbe essere necessario un test di gravidanza negativo prima di iniziare questo trattamento.

Qsymia può causare sanguinamento vaginale irregolare durante l'assunzione di pillole anticoncezionali. Questo non dovrebbe rendere le pillole meno efficaci nel prevenire la gravidanza.

Non è noto se phentermine e topiramato passino nel latte materno o se possono danneggiare un bambino che allatta. Non si deve allattare al seno durante l'utilizzo di questo farmaco.

Qsymia non è approvato per l'uso da parte di chiunque abbia meno di 18 anni.

Come dovrei prendere Qsymia?

Prendi Qsymia xactly come prescritto dal medico. Segui tutte le indicazioni sulla tua etichetta di prescrizione. Il medico può occasionalmente modificare la dose per assicurarsi di ottenere i migliori risultati. Non usi questo medicinale in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Phentermine può essere assuefazione. Non condividere mai Qsymia con un'altra persona, specialmente con una storia di abuso di droghe o dipendenza. Tieni il farmaco in un posto dove gli altri non possono raggiungerlo. Vendere o regalare questo medicinale è contro la legge.

Puoi prendere Qsymia con o senza cibo.

Non schiacciare, masticare, rompere o aprire una capsula a rilascio prolungato. Ingoiare tutto.

Bevi molta acqua ogni giorno per prevenire la disidratazione o calcoli renali mentre stai prendendo Qsymia. Si può facilmente disidratarsi durante l'assunzione di questo farmaco, che può portare a una pressione sanguigna gravemente bassa o a uno squilibrio elettrolitico grave.

Si dovrebbe perdere almeno il 3% del peso iniziale durante le prime 12 settimane di assunzione di questo medicinale e di una dieta ipocalorica. Informi il medico se non perde almeno il 3% del peso iniziale dopo aver assunto questo medicinale per 12 settimane.

Parlate con il vostro medico se avete molta fame e pensate che la medicina non funzioni correttamente. Prendere più medicine non renderà più efficace e può causare effetti collaterali gravi e potenzialmente letali.

Non dovresti smettere di usare Qsymia all'improvviso o potresti avere un attacco (convulsioni). Segui le istruzioni del medico riguardo alla riduzione della dose.

Conservare Qsymia a temperatura ambiente lontano da umidità e calore. Tieni traccia della quantità di medicinale usata da ogni nuova bottiglia. Phentermine è una droga di abuso e si dovrebbe essere consapevoli se qualcuno sta usando il farmaco in modo improprio o senza prescrizione medica.

Qsymia informazioni di dosaggio

Dose usuale per adulti di Qsymia per dimagrire:

- Dose iniziale: prendere una capsula della dose più bassa (phentermine 3,75 mg / topiramato 23 mg a rilascio prolungato) per via orale una volta al giorno al mattino per i primi 14 giorni.

- Dose di mantenimento: dopo 14 giorni, assumere una capsula della dose raccomandata (phentermine 7,5 mg / topiramato 46 mg a rilascio prolungato) per via orale una volta al giorno al mattino.

Commenti:
-La perdita di peso dovrebbe essere valutata dopo 12 settimane con fentermina 7,5 mg / topiramato 46 mg a rilascio prolungato. Se un paziente non ha perso almeno il 3% del peso corporeo al basale, deve essere presa in considerazione l'interruzione del trattamento o l'aumento della dose poiché è improbabile che il paziente raggiunga e sostenga la perdita di peso clinicamente significativa a questa dose.

Uso: associato a una dieta a ridotto contenuto calorico e aumento dell'attività fisica per il controllo cronico del peso in pazienti con un indice di massa corporea (BMI) iniziale di 30 kg / m2 o superiore (obeso) O 27 kg / m2 o superiore (sovrappeso) nel presenza di almeno una comorbidità correlata al peso come ipertensione, diabete mellito di tipo 2 o dislipidemia.

Vedi anche: Informazioni sul dosaggio (più in dettaglio)

Cosa succede se salta una dose?

Prenda la dose dimenticata non appena se ne ricorda. Salta la dose dimenticata se è quasi l'ora della dose successiva programmata. Non prendere medicine extra per compensare la dose dimenticata.

Cosa succede se overdose?

Chiedere assistenza medica di emergenza o chiamare la linea di assistenza veleno al numero 1-800-222-1222. Un'overdose di Qsymia può essere fatale.

I sintomi da sovradosaggio possono includere confusione, allucinazioni, panico, tremori, nausea, vomito, diarrea, crampi allo stomaco, battito cardiaco irregolare, respiro accelerato, convulsioni e sensazione irrequieta seguita da grave stanchezza.

Cosa dovrei evitare durante l'assunzione di Qsymia?

Le diete chetogeniche o "chetose" ad alto contenuto di grassi e povere di carboidrati possono aumentare il rischio di calcoli renali. Evitare l'uso di tali diete mentre si sta prendendo questo medicinale.

Questo medicinale può causare visione offuscata e può compromettere il pensiero o le reazioni. Fai attenzione se guidi o fai qualcosa che richiede di essere vigile e in grado di vedere chiaramente.

Bere alcol con questo medicinale può causare effetti indesiderati.

Non prendere altri prodotti per perdere peso senza il consiglio del medico.

Effetti collaterali Qsymia

Ottenere assistenza medica di emergenza se si hanno segni di una reazione allergica a Qsymia: orticaria; respirazione difficoltosa; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Segnalare eventuali nuovi sintomi o peggioramenti al medico, come: cambiamenti di umore o comportamento, ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno, o se si sente impulsivo, irritabile, agitato, ostile, aggressivo, irrequieto, iperattivo (mentalmente o fisicamente), altro depresso, o avere pensieri sul suicidio o ferire te stesso.

Chiama il tuo medico immediatamente se hai:

  • battiti cardiaci battenti o svolazzanti nel petto (anche se stai riposando);

  • problemi di visione improvvisi, a volte con dolore o arrossamento degli occhi;

  • difficoltà di concentrazione, problemi con la parola o la memoria;

  • un sequestro (convulsioni);

  • sensazione di sete o caldo, diminuzione della sudorazione, pelle calda e secca;

  • basso livello di zucchero nel sangue - mal di testa, fame, debolezza, sudorazione, irritabilità, vertigini o sensazione di nervosismo;

  • segni di acidosi metabolica - confusione, vomito, mancanza di energia, battito cardiaco irregolare; o

  • segni di calcoli renali: dolore al fianco o alla parte bassa della schiena, sangue nelle urine, minzione dolorosa o difficile.

Gli effetti collaterali di Qsymia possono includere:

  • vertigini;

  • stipsi;

  • intorpidimento o sensazione di tensione;

  • problemi del sonno (insonnia); o

  • bocca secca, cambiamenti nel tuo senso del gusto.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare effetti collaterali a FDA a 1-800-FDA-1088.

Vedi anche: effetti collaterali (in modo più dettagliato)

Quali altri farmaci influenzeranno Qsymia?

Assumere questo medicinale con altri farmaci che ti fanno venire sonno può peggiorare questo effetto. Chiedi al tuo medico prima di prendere Qsymia con un sonnifero, un medicinale antidolorifico, un rilassante muscolare o una medicina per ansia, depressione o convulsioni.

Informi il medico di tutti i farmaci attuali e di quelli che inizi o smetti di utilizzare, in particolare:

Questo elenco non è completo. Altri farmaci possono interagire con fentermina e topiramato, compresi farmaci da prescrizione e da banco, vitamine e prodotti a base di erbe. Non tutte le possibili interazioni sono elencate in questa guida ai farmaci.

Ulteriori informazioni

Ricorda, tieni questo e tutti gli altri medicinali fuori dalla portata dei bambini, non condividi mai le tue medicine con gli altri e usa Qsymia solo per l'indicazione prescritta.

Consultare sempre il proprio medico per assicurarsi che le informazioni visualizzate in questa pagina si applichino alle circostanze personali.

Copyright 1996-2018 Cerner Multum, Inc. Versione: 2.01.

Disclaimer medico

Avanti → Effetti collaterali

Maggiori informazioni su Qsymia (phentermine / topiramate)

Risorse al consumo

Risorse professionali

Guide di trattamento correlate


Recenti documenti: