Test per controllare il tuo cuore

Perché ho bisogno di test per controllare il mio cuore?

Alcuni tipi di trattamento del cancro possono influenzare il modo in cui funziona il cuore. Potresti avere uno o più di questi test per verificare che il tuo cuore funzioni normalmente prima, durante e dopo il trattamento.

Prima delle prove

Questi tipi di test sono eseguiti nel reparto ambulatoriale. La persona che esegue i test (tecnico) ti dirà cosa accadrà. Potrebbero chiederti di cambiare in abito. Se indossi un reggiseno, potrebbe essere necessario rimuoverlo per i test. Nessuno di questi test è doloroso, ma dovrai stare fermo mentre li stai facendo.

ECG per test dell'elettrocardiogramma (ECG)

Questo test controlla l'attività elettrica del tuo cuore.

Il tecnico posiziona 12 piccoli dischi di plastica adesivi sul petto, sulle braccia e sulle gambe e attacca un filo a ciascun disco. I fili sono collegati a una macchina che registra l'attività elettrica del tuo cuore. Devi stare fermo durante il test, ma ci vogliono solo pochi minuti.

Ecografo cardiogramma

Questo test utilizza le onde a ultrasuoni per creare un'immagine del tuo cuore. Avrai un ECG allo stesso tempo per controllare l'attività elettrica del tuo cuore.

Lo specialista per prima cosa posiziona alcuni piccoli dischi di plastica sulla zona del torace per l'ECG.

Quindi spostano un piccolo dispositivo (come un microfono) sul lato sinistro del torace. Il dispositivo emette onde sonore che creano echi quando rimbalzano sul tuo corpo. Questi echi vengono rilevati dal dispositivo e registrati su una macchina. Gli echi aiutano i medici a sapere come appare il tuo cuore. Questo è il test del cardiogramma dell'eco. Potrebbe essere necessario mentire dalla tua parte per alcuni dei test. Questo test richiede in genere tra 30 e 40 minuti.

Scansione con acquisizione multipla (MUGA)

Una scansione MUGA osserva quanto bene il tuo cuore sta pompando sangue attraverso il tuo corpo.

Questo test richiede in genere circa un'ora. Ci sono tre parti principali del test:

  • due iniezioni
  • un elettrocardiogramma (ECG)
  • la scansione.

Le iniezioni

Se non si dispone di una linea Hickman® o PICC, la persona che esegue il test inserirà delicatamente un piccolo tubo di plastica (cannula) in una vena per effettuare le iniezioni. Questo di solito è nel braccio o nella mano.

Ti daranno la prima iniezione. Dopo 20 minuti, ti daranno la seconda iniezione.

Successivamente, ti godi su un letto stretto per avere un ECG e la scansione.

La scansione

Stai ancora sdraiato sul letto, mentre una speciale fotocamera scatta foto della tua area del torace da diverse angolazioni.

Dopo le prove per controllare il tuo cuore

Di solito puoi andare subito a casa dopo questi test, a meno che non rimani in ospedale per il trattamento. Solitamente i risultati del test vengono ricevuti dopo alcuni giorni, una volta che il medico li ha esaminati. Aspettare i risultati dei test può essere un momento preoccupante. Parlare con la tua famiglia e i tuoi amici di come ti senti può aiutare. Puoi anche parlare con il tuo medico o l'infermiere in caso di problemi o se hai bisogno di ulteriore supporto.

Test per controllare il tuo cuore

Una scansione con acquisizione multigata (MUGA) crea immagini video delle camere inferiori del cuore per verificare se stanno pompando il sangue correttamente. Mostra eventuali anomalie nella dimensione delle camere (chiamate "ventricoli") e nel movimento del sangue attraverso il cuore. Altri nomi per questo test includono l'imaging del pool di sangue cardiaco, la scansione del cuore nucleare, la ventricolografia nucleare e la ventricolografia con radionuclidi.

Alcune persone potrebbero aver bisogno di una scansione MUGA prima della chemioterapia per trovare una condizione cardiaca preesistente. I medici usano anche le scansioni di MUGA come cura di follow-up per identificare i potenziali effetti collaterali cardiaci a lungo termine chiamati effetti tardivi. I sopravvissuti al cancro che potrebbero aver bisogno di follow-up scansioni MUGA includono:

  • Persone che hanno avuto radioterapia al torace, alla colonna vertebrale o all'addome superiore.

  • Persone che hanno subito un trapianto di midollo osseo / cellule staminali o determinati tipi di chemioterapia.

Per questi sopravvissuti, il test può identificare gli effetti tardivi cardiaci, che possono verificarsi oltre 5 anni dopo il trattamento. Ulteriori informazioni sugli effetti collaterali a lungo termine del trattamento del cancro.

Farmaci contro il cancro che possono causare danni al cuore

Alcuni tipi di chemioterapia, come le antracicline, possono danneggiare il cuore durante il trattamento del cancro. Esempi includono daunorubicina (Cerubidina, Rubidomicina), doxorubicina (Adriamicina) ed epirubicina (Ellence). Altri farmaci usati per trattare il cancro, come il trastuzumab (Herceptin), possono anche causare problemi cardiaci. A volte, il danno cardiaco da questi farmaci può causare insufficienza cardiaca congestizia (CHF). CHF si verifica quando il cuore non pompa abbastanza sangue al resto del corpo. Le persone con CHF possono sperimentare mani e piedi gonfi, mancanza di respiro, vertigini e battito cardiaco irregolare. Molto spesso, tuttavia, il danno cardiaco è lieve e si osserva solo su scansioni MUGA o altri test cardiaci.

Chi fa la mia scansione MUGA?

Una scansione MUGA viene eseguita nel reparto di radiologia di un ospedale o in un centro di imaging ambulatoriale. È fatto da un tecnologo di medicina nucleare che è stato addestrato e certificato per condurre il test. Un radiologo o un medico di medicina nucleare sovrintende il tecnico. Un radiologo interpreta i risultati della scansione.

Prepararsi per una scansione MUGA

Quando pianifichi la scansione, riceverai istruzioni dettagliate su come prepararti. Questi possono includere non mangiare o bere per 4-6 ore prima del test ed evitare caffeina e tabacco fino a 24 ore prima del test. Potrebbe anche essere richiesto di indossare indumenti comodi se il test include esercizio.

Informi il medico o l'infermiere di tutti i farmaci che sta assumendo. Chiedi se dovresti prenderli il giorno del test. I farmaci per il cuore, come la digossina e i nitrati, possono influenzare i risultati della scansione MUGA. Inoltre, riferisci al tuo medico se hai avuto recenti test nucleari, come le scansioni ossee o tiroidee.

Se sei una donna, indica se sei incinta o se allatti al seno. La piccola quantità di radiazioni usate nel test può danneggiare un bambino in via di sviluppo o passare attraverso il latte materno.

Altre condizioni potrebbero impedirti di eseguire una scansione MUGA o influenzare i risultati del test. Questi includono un battito cardiaco veloce e irregolare; obesità; e non essere in grado di stendersi piatto o immobile.

Prima della procedura, ti verrà chiesto di firmare un modulo di consenso attestante la comprensione dei rischi e dei benefici della scansione MUGA. Parlate con il vostro medico di tutte le preoccupazioni che avete. Scopri se la tua assicurazione pagherà la scansione e chiederai quanto dovrai pagare.

Durante la procedura

Quando si arriva per la scansione MUGA, potrebbe essere necessario rimuovere i vestiti dalla vita in su. Ciò include gioielli o oggetti metallici che potrebbero interferire con la scansione.

Il tecnologo posizionerà degli adesivi chiamati elettrodi sul torace per monitorare l'attività elettrica del cuore durante il test. Lui o lei inietterà anche una piccola quantità di materiale radioattivo in una vena del braccio. Il materiale radioattivo è chiamato tracciante. A volte il tecnologo preleva una piccola quantità di sangue dal braccio e la mescola con il tracciante. Quindi il tecnologo riporterà la miscela nel tuo corpo attraverso una linea endovenosa (IV) inserita direttamente in una vena.

Il tracciante è come una tintura. Si lega ai globuli rossi, che trasportano l'ossigeno in tutto il corpo. Mostra come il sangue si muove attraverso il tuo cuore. Sentirai una piccola puntura dall'iniezione, ma non sarai in grado di sentire il tracciante muoversi attraverso il tuo corpo.

Il tecnologo ti chiederà di stendersi ancora su un tavolo e posizionare una speciale telecamera sopra il petto. La fotocamera è larga circa 3 piedi e utilizza raggi gamma per tracciare il tracciante. Mentre il tracciante si muove attraverso il flusso sanguigno, la fotocamera scatta foto per vedere quanto bene il sangue sta pompando attraverso il tuo corpo. Le immagini saranno prese da molte viste e ognuna dura circa 5 minuti.

Potrebbe essere richiesto di esercitarsi tra le immagini. Questo aiuta il medico a vedere come il tuo cuore risponde allo stress dell'esercizio. Il tecnologo potrebbe anche chiederti di prendere la nitroglicerina per aprire i vasi sanguigni e vedere come risponde il tuo cuore al farmaco.

La scansione può richiedere fino a 3 ore per essere completata. Il tempismo dipende da quante immagini sono necessarie.

Dopo la procedura

Dopo la scansione MUGA, sarai in grado di lasciare la stanza degli esami. Il tecnico potrebbe chiederti di aspettare in ospedale mentre le immagini vengono elaborate. Se le immagini sono sfocate potrebbe essere necessario ripetere la scansione.

Puoi aspettarti di tornare alle tue normali attività, inclusa la guida, subito dopo il test. Bevi molti liquidi e urina frequentemente per 1 o 2 giorni dopo la scansione per aiutare il tracciante a lasciare il tuo corpo.

Risultati del test

Il test monitora la quantità di sangue pompato dai ventricoli.Un risultato del 50% o superiore è considerato normale, il che significa che il tuo cuore sta pompando in modo efficiente il sangue in tutto il corpo. D'altra parte, un risultato anormale può significare che hai un blocco in un'arteria, una scarsa funzione di pompaggio, una malattia della valvola cardiaca o un altro disturbo. Se si ha un risultato anormale, il medico può decidere di cambiare trattamento o dargli un diverso tipo di chemioterapia.

Domande da porre al medico

Prima di sottoporti a una scansione MUGA, puoi chiedere al tuo medico queste domande:

  • Perché stai raccomandando questa procedura?

  • Chi eseguirà la scansione?

  • Cosa succederà durante la procedura?

  • Quanto tempo ci vorrà?

  • Quali sono i rischi e i benefici di avere una scansione MUGA?

  • Con chi posso parlare del costo di questo test?

  • Quando riceverò i risultati?

  • Chi mi spiegherà i risultati?

  • Se i miei risultati sono anormali, qual è il prossimo passo?

  • Dovrò ripetere questo test durante il mio trattamento?

Maggiori informazioni

Test e procedure

Risorsa aggiuntiva

Medline Plus: Ventricolografia nucleare


Recenti documenti: