I bambini dormono meglio quando mangiano cibi solidi prima, dice lo studio

Taylor Seely USA OGGI

Pubblicata alle 5:06 pm UTC 11 luglio 2018

Risulta che i bambini sono come noi. Praticamente prendono coma cibo.

OK, non tecnicamente. Ecco cosa intendo:

Se si alimentano i bambini con cibo solido prima, dormono più a lungo e si svegliano meno spesso durante la notte, uno studio su JAMA Pediatrics trovato questo mese.

Una sperimentazione clinica in Inghilterra e Galles ha separato circa 1.300 neonati di 3 mesi in due gruppi: uno che ha mangiato cibi solidi a partire da 3 mesi e l'altro che è stato allattato esclusivamente fino a 6 mesi. I ricercatori hanno scoperto che i bambini che hanno iniziato a mangiare cibi solidi a 3 mesi si svegliavano meno frequentemente e dormivano per periodi più lunghi rispetto ai bambini che avevano iniziato a mangiare a 6 mesi.

I bambini che mangiavano cibi solidi iniziarono prima con prodotti non allergenici, quindi aggiungevano allergeni come latte vaccino, arachidi, uova, sesamo, pesce bianco e grano.

Questo gruppo di bambini dormiva in media 16,6 minuti in più a notte e si svegliava in media 1,74 volte a notte, rispetto alle 2,01 volte dell'altro gruppo.

Il governo britannico consiglia alle madri di allattare esclusivamente i loro bambini fino all'età di 6 mesi, secondo lo studio. Ma solo l'1% delle madri lo fa, secondo il 2010 Infant Feeding Survey.

Cosa ne pensi? Hai aspettato che tuo figlio avesse 6 mesi per introdurre cibo solido? Fateci sapere taggandoci su Facebook o Twitter.

Come tutte le mamme?

LEGGI DI PIÙ:

  • I genitori australiani che non vaccinano saranno multati come un "promemoria costante" che dovrebbero
  • Gli Stati Uniti minacciano la nazione riguardo alla risoluzione mondiale sull'allattamento al seno, scioccando i funzionari della sanità
  • La mamma chiama Kat Von D per l'atteggiamento anti-vaccino con una storia straziante
  • Il tasso di suicidio tra adolescenti è più che raddoppiato: ecco come puoi aiutare a salvare tuo figlio

Recenti documenti: