In quale organo digestivo sono assorbiti i nutrienti?

Il tratto gastrointestinale comprende la bocca, lo stomaco, l'intestino tenue e l'intestino crasso. Approssimativamente dal 92 al 97 percento delle sostanze nutritive consumate, che comprendono carboidrati, proteine, grassi, liquidi, vitamine e minerali, vengono assorbiti attraverso il tratto gastrointestinale, afferma Sylvia Escott-Stump, un dietista registrato e autore pubblicato. La digestione e l'assorbimento degli alimenti inizia nella bocca e si estende attraverso il colon, e ciascuna area è responsabile della decomposizione degli alimenti con una varietà di enzimi e sostanze nutritive assorbenti.

Video del giorno

La ripartizione degli alimenti inizia in bocca. La masticazione inizia il crollo dei cibi. Le ghiandole salivari producono circa 1,5 litri al giorno di saliva, che contiene un enzima chiamato amilasi. L'amilasi inizia la scomposizione degli amidi, anche se la quantità analizzata è minima, dice Escott-Stump. Una volta masticato e ingerito, il cibo viaggia verso lo stomaco per un'ulteriore digestione.

Nello stomaco, gli enzimi abbattono alimenti come carboidrati, proteine ​​e grassi, in modo che i nutrienti possano essere assorbiti più a fondo nel tratto gastrointestinale, secondo il National Digestive Disease Information Clearinghouse. Lo stomaco mescola e agita gli alimenti per rilasciare lentamente nell'intestino tenue. I liquidi svuotano il più veloce, in una o due ore, e il cibo solido impiega circa due o tre ore per uscire dallo stomaco.

L'intestino tenue è l'area principale del tratto gastrointestinale per assorbimento. L'intestino tenue ha tre sezioni separate, il duodeno, il digiuno e l'ileo. La maggior parte dell'assorbimento di nutrienti si verifica nel duodeno e nel digiuno. Il duodeno assorbe carboidrati, proteine ​​e minerali tra cui calcio, magnesio, ferro, cloruro, sodio e zinco. Gli amidi restanti sotto forma di glucosio o proteine ​​passate dal duodeno vengono assorbiti nel digiuno in aggiunta a vitamina C, tiamina, vitamina B-2 e B-6 e acido folico, rapporti di Escott-Stump. L'ultima sezione dell'intestino tenue nota come l'ileo assorbe aminoacidi, grassi, colesterolo e vitamine liposolubili come le vitamine A, D, E e K.

L'intestino crasso è composto da cieco, colon e retto. La maggior parte dei nutrienti sono stati assorbiti una volta che il cibo raggiunge l'intestino crasso e ciò che rimane sono principalmente prodotti di scarto. Il colon è responsabile dell'assorbimento dell'acqua residua, del sodio e del potassio. La fibra è un carboidrato non digeribile attraverso il tratto gastrointestinale, quindi quando la fibra raggiunge l'intestino crasso aggiunge massa alle feci.

LiveStrong Calorie Tracker

Perdere peso. Mi sento benissimo! Cambia la tua vita con MyPlate da LIVEFORTE.COM


Recenti documenti: